Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 11 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Federer e Cilic di nuovo contro, dopo l'antipasto alle Maldive di novembre

27/01/2018 12:55

Federer e Cilic di nuovo contro, dopo l'antipasto alle Maldive di novembre |  Sport e Vai

La caccia al 20esimo Slam di Federer passa per la vittoria nella finale degli Australian Open di domani con Cilic. Come ricorda Federtennis questa finale ha vissuto un curioso antipasto un paio di mesi fa, a fine novembre, quando Federer e Cilic si sono incontrati casualmente alle Maldive. Si sono anche allenati insieme.Io ero già lì e mi è stato detto che stava arrivando Cilic – ha raccontato Federer – quando è arrivato, io non volevo disturbarlo e lui non voleva disturbare me. Dopo un paio di giorni, tuttavia, mi ha scritto dicendomi di fargli sapere se avessi avuto voglia di palleggiare. È stato perfetto, ci siamo allenati un paio di volte per 45 minuti. È stato molto divertente perché eravamo da soli, senza coach. Inoltre ci siamo trovati dopo anche per un drink e una fetta di torta. Abbiamo anche conosciuto la sua fidanzata. Non è che siamo usciti sempre insieme, ma un paio di volte ci siamo incrociati. Ho potuto apprezzarlo meglio, anche se lo avevo conosciuto già bene in Laver Cup”. Pur avendolo battuto otto volte su nove scontri diretti, Federer si è espresso positivamente su Cilic e lo ritiene avversario pericoloso. “La vittoria allo Us Open 2014 gli ha dato grande fiducia, adesso ha una nuova mentalità. Dopo Wimbledon ci siamo incontrati al Masters, era il terzo match e lui aveva perso i primi due. Eppure è sceso in campo con un atteggiamento vincente, voleva portare a casa almeno un successo, magari battendo proprio me. Non ho avuto la sensazione di giocare contro uno che aveva perso due partite. Ha un comportamento molto professionale, è un vincente. Ci sono giocatori che si accontentano di un piazzamento nei quarti di finale, mentre lui vuole sempre qualcosa di più”.


Tags: australian open federer cilic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE