Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 12 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Fed Cup: Spagna-Italia 4-0, Barazzutti senza rimpianti

17/04/2016 17:20

Fed Cup: Spagna-Italia 4-0, Barazzutti senza rimpianti |  Sport e Vai

Si chiude con una disfatta per l’Italia la gara di Fed Cup con la Spagna. A fissare il punteggio del play-off sul 4-0 per le iberiche il doppio, in cui Karin Knapp e Francesca Schiavone, opposte al duo Anabel Medina Garrigues/Sara Sorribes Tormo, si sono ritirate sull'1-1 del primo set. elusa naturalmente Roberta Vinci . “Lei ha giocato bene, spinge molto, e il suo servizio ha fatto la differenza, invece io ho battuto male e lei è sempre stata aggressiva sulla mia seconda. Ci ho provato, ma lei ha sbagliato pochissimo. Il problema al piede non mi ha consentito di allenarmi al meglio, peccato”. Deve accettare l’esito del campo di Lleida Corrado Barazzutti. “Sono molto dispiaciuto perché retrocediamo nel 1° Gruppo – sottolinea il capitano azzurro - però è giusto riconoscere che abbiamo perso contro due squadre di grandissimo valore, Francia e Spagna sono tra le più forti del mondo. Può succedere, a questi livelli, dopo che questo gruppo di ragazze ha scritto pagine di storia del tennis mondiale e rimarranno per sempre un esempio per tutti. Rimontare da 0-2 era durissima, Muguruza ha giocato molto bene, ho provato a dare suggerimenti a Roberta, ma l’avversaria è stata solida”.
 Stati d’animo opposti, naturalmente, in seno alla formazione padrona di casa. “Sono molto contenta di come ho giocato contro un’avversaria di valore come Roberta Vinci – afferma Garbine Muguruza, alla sesta vittoria in altrettanti match con i colori della Spagna -Sono rimasta concentrata, sfruttando al meglio il mio servizio e comandando sempre lo scambio. E’ bellissimo aver centrato la promozione in casa e credo che questo risultato meriti di essere festeggiato, magari con un bel bagno in piscina…”. Ha di che sorridere anche Conchita Martinez, che proprio sabato ha spento 44 candeline e ha ricevuto dalle sue ragazze il regalo che si aspettava, come anticipato proprio ieri: la promozione nel World Group. “Tutto ha funzionato per il meglio, siamo riuscite a conquistarci un posto nel tabellone principale di Fed Cup senza lasciare un set a un’avversaria temibile come l’Italia - dichiara la capitana della Spagna, nata a Monzon, una ventina di minuti da Lleida – Garbine e Carla si sono fatte trovare pronte a questo importante appuntamento. E credo che con questa squadra, al completo, possiamo recitare un ruolo importante anche nel World Group”.


Tags: fed cup barazzuti Muguruza

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE