Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 18 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Biasin e il futuro dell'Inter: messaggio criptico sui social

13/01/2021 12:09

Biasin e il futuro dell'Inter: messaggio criptico sui social |  Sport e Vai

Il futuro del pacchetto di maggioranza dell'Inter è un tema assai gettonato in questi ultimi tempi. Sull'argomento i rumors sono tanti e non è escluso che alla fine non succeda assolutamente niente di quanto ventilato. Sembra alludere a questa possibilità Fabrizio Biasin in un messaggio criptico che sta vivacizzando le discussioni sui social.

Biasin e il messaggio sull'Inter

Ecco il post del giornalista di fede nerazzurra sul suo profilo Twitter:

"Che Zhang cerchi soci è evidente. Che questa cosa si possa tradurre in una cessione è una possibilità. Per il resto rivolgetevi agli esperti di economia perché io nella mia ingenuità son tre anni che penso "Mi compro la lavatrice della Suning" ma non ci sono mai riuscito".

Biasin-Inter, le reazioni

Diverse le reazioni al Tweet del giornalista. "Non ci sei mai riuscito perché il sito della company è solo in cinese: questo già dice tanto di una visione del mondo", replica Eugenio. "Da quello che mi par di capire, sarebbe d'uopo che tecnico,squadra e dirigenti stringano le chiappe per cercare di vincere qcosa quest'anno perché le fosche previsioni mi sembra che vadano per smantellamenti prossimi futuri", è la pessimistica visione di Fiorenzo. "Si ma il punto è sempre lo stesso, chi mette soldi per non comandare? Nessuno....quindi cercano per la vendita", è la riflessione di Andrea ispirata a una logica stringente. 


Tags: inter Suning fabrizio biasin

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE