Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 11 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

6 Nazioni: Italia-Irlanda dedicata a chi lotta con malattie neuromuscolari

10/02/2017 10:13

6 Nazioni: Italia-Irlanda dedicata a chi lotta con malattie neuromuscolari |  Sport e Vai

Rugby e solidarietà: la seconda gara del torneo "Sei nazioni" di rugby, che vedrà l'Italia affrontare l'Irlanda domani all'Olimpico, sarà dedicata al centro clinico NeMO, che cura le malattie neuromuscolari. La Federazione Italiana Rugby ha, infatti, deciso di sostenere il NeMO per promuovere la lotta contro queste patologie fortemente invalidanti che colpiscono oggi in Italia oltre 40.000 persone. Tra questi cisono anche due fratelli appassionati di rugby, Alessandro e Riccardo, con il primo che non può giocare perchè affetto da Sma di tipo II una malattia neuromuscolare che progressivamente “blocca” i muscoli del corpo. Grazie al Centro Clinico NeMO, i due bambini hanno potuto incontrare la Nazionale italiana di rugby all’Acqua Acetosa a Roma e la loro esperienza è raccontata in un video in cui i giocatori Federico Ruzza, Angelo Esposito e Tommaso Boni si “allenano” con Alessandro e Riccardo. Il video può essere visto su Youtube al seguente link: https://youtu.be/AUO53D7XsyE  Nella giornata del match i tifosi del rugby potranno avere più informazioni sulle attività del Centro Clinico NeMO, che sarà presente all’interno del Villaggio del terzo tempo, posto accanto allo stadio, con un suo stand in cui sarà possibile avere informazioni sulle sue attività, conoscere medici e volontari e, per chi lo desidera, iscriversi alla newsletter del Centro o effettuare una donazione. Quello che descrive la visita di Alessandro e Riccardo all’Acqua Acetosa non è il solo video con cui il Centro Clinico NeMO racconta la sua collaborazione con il mondo del rugby, alla vigilia del Torneo “Sei Nazioni”. In un’altra clip, infatti, due giocatori, correndo e passandosi il pallone nei corridoi del Centro, raccontano come il Centro Clinico NeMO e il rugby condividano lo stesso spirito, il gioco di squadra e gli stessi valori (sostegno, coraggio e rispetto), che ogni giorno il Centro Clinico NeMO mette in campo a servizio delle persone con malattie neuromuscolari.

Stefano Grandi


Tags: solidarietà sei nazioni Rugby

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE