Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 1 Dicembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Roma, Fienga e il caso Diawara: “Abbiamo diritto alla difesa”

25/09/2020 14:38

Roma, Fienga e il caso Diawara: “Abbiamo diritto alla difesa” |  Sport e Vai

A Roma continuare a tenere banco il caso Diawara. La formazione giallorosso è stata sconfitta 3-0 a tavolino a Verona per un errore nella presentazione delle liste gara. Ora a spiegare la situazione è l’amministratore delegato, Guido Fienga: “Si tratta chiaramente di un errore in buona fede che non ha portato nessun vantaggio alla Roma. E’ un caso molto diverso rispetto a quello del Sassuolo. Credo che proprio in base a questo la Roma abbia il diritto di potersi difendere. Sentire gli organi federali esprimersi in anticipo ci lascia un po’ sorpresi, come se questo diritto alla difesa fosse inutile. Speriamo che il giudizio avvenga con serenità e indipendenza”. 

Fonseca in bilico

Fienga chiude subito una possibile polemica sull’allenatore giallorosso: “Fonseca non è mai stato un tema aperto. E’ il nostro allenatore, è partito con lui un progetto lo scorso anno e stiamo partendo quest’anno con una stagione di esperienza in più”. 

Il ruolo di diesse 

Alla Roma manca ancora un direttore sportivo e negli ultimi giorni si è parlato molto di Paratici: “Quella di direttore sportivo è una posizione vacante e quanto prima dovrà essere ricoperta dalla persona che riteniamo più competente per il club. Ho sentito il nome di Paratici e credo sia irrispettoso nei suoi confronti fare questo tipo di commenti. Per noi è un direttore sportivo del nostro avversario e tale resta, anzi speriamo di batterlo domenica”. 


Tags: Roma verona Diawara

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE