Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 23 Settembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Federica Pellegrini: Vado a Tokyo e poi mi ritiro

19/12/2017 10:46

Federica Pellegrini: Vado a Tokyo e poi mi ritiro |  Sport e Vai

Ultima fermata Tokyo. Le Olimpiadi giapponesi saranno l'ultima tappa della straordinaria carriera di Federica Pellegrini che si confessa a sportmediaset: “Fino ad oggi non ho smesso perché non me lo sentivo dentro. Sarà in parte una decisione istintiva perché certe cose le percepisci dentro, senti il desiderio di fare altro nella vita anche come donna. Ma nello stesso tempo sarà anche una decisione razionale: dopo Tokyo avrò 32 anni e di sicuro non mi aspetto di andare lì a vincere una medaglia. Anche perché non so come andrò lì e se farò la staffetta, i 100 o i 200. Gli anni passano e per quanto mi riguarda la carriera che volevo fare si è conclusa la scorsa estate a Budapest quindi da adesso in poi è un navigare a vista cercando di divertirmi. Qualunque cosa succederà a Tokyo penso che dopo organizzerò una grande festa per il mio addio. Per un uomo è diverso ma essendo donna credo che tra due anni lo spirito di maternità di farà sentire. E io il valore della famiglia lo conosco bene e lo sento forte”. L'azzurra ha parlato della sua carriera (“Con l'oro di Budapest ho raggiunto tutti i miei obiettivi”) e della decisione di lasciare i 200 stile: “Quella decisione non cambia per ora anche se poi nella vita mai dire mai. Se domani mi sveglio con la voglia di rifare i 200 li faccio senza problemi. Ma sono cosciente anche io che se proprio mi prendesse la voglia, potrebbe essere nei prossimi anni e non in questo, che è quello buono per riposare fisico e testa. Nel 2018 ci sono gli Europei a Glasgow e io ho soprattutto obiettivi cronometrici: vorrei avvicinare il mio record personale nei 100 stile”. Come potrebbe essere la vita di Federica dopo il nuoto? “Non lo so, penso che quando smetterò mi si apriranno molte porte, almeno spero. Se così non fosse farò solo la mamma che non è comunque poco. Ma ancora non ci penso. La cosa più difficile sarà non sentire più l’adrenalina della gara e quella mi mancherà di certo”.


Tags: federica pellegrini tokyo Olimpiadi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE