Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 18 Gennaio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Hysaj, destino tutto da scrivere: l'agente fa tremare il Napoli

04/01/2019 14:52

Hysaj, destino tutto da scrivere: l'agente fa tremare il Napoli |  Sport e Vai

Destino tutto da scrivere per il terzino del Napoli Hysaj, calciatore che all'inizio dell'anno è stato fortemente voluto da Ancelotti, che addirittura bloccò la possibile cessione al Chelsea di Sarri, e adesso si ritrova a dover condividere il ruolo con Malcuit e Maksimovic, nel mega turn over che il tecnico azzurro opera con puntualità. L'agente di Hysaj, Mario Giuffredi, prova ad analizzare la situazione: "La scorsa estate Hysaj poteva andare con Sarri al Chelsea, Ancelotti però ha bloccato tutto e ha anche pubblicamente detto che avrebbe puntato su di lui. Nell’ultimo periodo però, i fatti dicono che nelle ultime 4 gare, Hysaj ne ha giocata solo una e quindi probabilmente non è più così importante per il tecnico. Forse Ancelotti non lo reputa più un titolare e se così fosse se c’è da togliere il disturbo, lo faremo. Hysaj non merita un trattamento sbagliato visto quanto ha dato negli ultimi 3 anni a Napoli e vista anche la sua correttezza professionale quindi basta essere chiari nella vita. Magari è una fase transitoria, ma ogni allenatore fa le sue scelte ed è giusto che sia così e se Hysaj è diventata la quarta scelta, è giusto che ce lo comunichino. Se sarà una fase transitoria di qua a poco ritroveremo Hysaj di nuovo titolare o comunque più continuo nelle prestazioni, se invece Hysaj non è più visto bene dall’allenatore, chiederemo la cessione già a gennaio".


Tags: napoli chelsea ancelotti sarri Hysaj

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE