Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Napoli: Henrique ai Mondiali, dovrà "corteggiare" David Luiz

07/05/2014 17:25

Calciomercato Napoli: Henrique ai Mondiali, dovrà "corteggiare" David Luiz |  Sport e Vai

Il Napoli avrà un rappresentante in più ai prossimi Mondiali brasiliani. Parliamo di Henrique, convocato dal ct verdeoro Felipe Scolari per la prossima Coppa del Mondo. Una bella sorpresa per il difensore brasiliano, che in realtà aveva dichiarato già nello scorso gennaio, al suo approdo a Napoli, di sperare in una chiamata di Scolari. È stato accontentato, entrando a far parte dei 23 che daranno l’assalto alla Coppa del Mondo. Di fatto, Henrique è la quarta e ultima scelta per la coppia centrale della difesa del Brasile, che ha in Thiago Silva il suo leader indiscusso e in Dante e David Luiz due elementi in lotta per l’altra maglia da titolare. Quest’ultimo, già pupillo di Rafa Benitez nella scorsa stagione al Chelsea, potrebbe tornare nel mirino del Napoli nel prossimo calciomercato ed Henrique potrebbe essere l’arma in più per convincerlo ad accettare una proposta del club di De Laurentiis.

L’OCCASIONE DAVID LUIZ. Benitez, dal canto suo, ha chiesto al presidente almeno due acquisti di assoluto livello internazionale, uno in difesa e uno a centrocampo, e David Luiz è di sicuro un elemento che potrebbe soddisfare Benitez. Certo non sarà facile strapparlo al Chelsea, sia perché, dopo un inizio non proprio semplicissimo, il rapporto tra il difensore brasiliano e Josè Mourinho è sicuramente migliorato, sia perché, guardando al vil denaro, David Luiz con i Blues guadagna una cifra superiore ai 4 milioni di euro: una somma pari, al Napoli, la prende solo Gonzalo Higuain. Ma, d’altra parte, è anche da investimenti del genere che, secondo Benitez, deve passare la crescita del club azzurro. De Laurentiis ha garantito che accontenterà il suo allenatore, quindi il Napoli potrebbe essere disposto ad accontentare il giocatore garantendogli lo stesso stipendio che percepisce al Chelsea. Ma perché abbandonare la Premier per il Napoli? Per un semplice motivo: con i Blues, David Luiz ha giocato solo 14 gare da titolare in Premier League e nonostante, come accennato, il rapporto tra il difensore e Mourinho sia più che positivo, il brasiliano sarebbe stuzzicato dal misurarsi con una piazza pronta a eleggerlo una colonna della squadra.

LEADER A NAPOLI. Per non parlare, poi, del fatto che al Napoli David Luiz potrebbe incontrare nuovamente quel tecnico che ha contribuito in maniera decisiva per la sua crescita tecnico-tattica, insegnandogli il mestiere di centrocampista, oltre che migliorandolo come difensore. Ecco un altro aspetto che intriga il Napoli: David Luiz può giocare indifferentemente in difesa come in mediana, il che regalerebbe a Benitez un’importante soluzione tattica e a Bigon una più ampia scelta sul mercato. Preso il brasiliano, infatti, il ds potrebbe decidere liberamente se prendere un difensore o un centrocampista come secondo top player, potendo contare sulla duttilità di David Luiz. Non sarà facile, comunque, convincere il Chelsea, che per il giocatore chiederà almeno 22-25 milioni di euro. Ma, d’altra parte, è questo il prezzo che il Napoli dovrà spendere per assicurarsi un giocatore in grado di far compiere agli azzurri un vero salto di qualità in difesa o a centrocampo. 


Tags: mondiali chelsea mourinho benitez scolari david luiz henrique

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE