Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 30 Novembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Verstappen: Facile per Hamilton accusare un giovane ma io non cambierò

12/04/2018 09:35

Verstappen: Facile per Hamilton accusare un giovane ma io non cambierò |  Sport e Vai

Sembra diventato il mantra del momento nel mondo dei motori. “Io non cambio” l'aveva detto ieri Marquez, dopo le mezze scuse per l'incidente con Valentino e lo ripete ancor più convinto Verstappen. L'olandese è stato travolto dalle accuse di Hamilton dopo l'episodio in Barhain ma assicura di non aver nulla da rimproverarsi, anzi: "Magari potrò parlare con Hamilton, ma perché dovrei cambiare qualcosa? Non credo di aver sbagliato nulla nell'approccio. Come in Messico, ripeto, ma l'altra volta è andata bene. Sono corse, vanno così e non capisco tutto questo interesse sulla cosa. Quella gara cominciava con le gomme da bagnato e in quelle situazioni è più facile superare chi hai davanti. Ma a volte ci sono i primi giri in cui le cose funzionano alla perfezione. Le frecciate di Hamilton? Solo perché è semplice dare la colpa al pilota più giovane, ma non per questo cambierò”. Poche parole sul Gp di Cina che parte domani: “Questa è una bellissima pista, mentre in Bahrain qualcosa non è andata. Sulla mia RB abbiamo un fondo nuovo, ma è sulla macchina di Ricciardo che ci sono stati i più grossi problemi. Tocca a Renault risolverli, succede, la macchina è molto veloce, soprattutto in gara. In qualifica perdiamo qualcosa in termini di velocità di punta. A Sakhir ero fiducioso, ma ora non vedo l'ora di partire. Abbiamo un buon pacchetto. Siamo qui per andare a punti e sul podio".


Tags: cina hamilton verstappen

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE