Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 3 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

MotoGP Sepang, Marquez: "Bene così!". Rossi: "Vedo San Pietro per la fatica ma ci sono"

12/10/2013 12:05

MotoGP Sepang, Marquez: "Bene così!". Rossi: "Vedo San Pietro per la fatica ma ci sono" |  Sport e Vai

rossi-marquez

Le due facce felici e sorridenti delle qualifiche della MotoGP nel Gran Premio della Malesia sono sicuramente le loro: Marc Marquez e Valentino Rossi. Il primo si è confermato in pole position e sente sempre più aria di Mondiale anche perchè i diretti rivali, maggiormente Lorenzo di Pedrosa, non hanno centrato la prima fila. Merito anche di Valentino Rossi che ha fatto il secondo tempo con un po' di "mestiere" approfittando del gioco delle scie.

MARC SI GODE LA POLE: "Le qualifiche sono state complicate perché c'erano due curve bagnate, ma sapevo che l'ultimo giro sarebbe stato decisivo. Vedremo che tempo ci sarà per la gara. Domani sarà una storia diversa, perché Lorenzo e Dani (Pedrosa, ndr) hanno entrambi un gran ritmo".

VALE SENTE ODORE DI PODIO: "La scia mi ha aiutato, ma credo che questo fosse il mio potenziale. Per la gara posso tenere un buon passo. Per la gara fisicamente sarà più dura perché faccio tre giri poi vedo San Pietro! Non so come farò a farne venti... Però di solito in gara ho l'adrenalina ed è un po' più facile".

CRUCHTLOW SOFFERENTE: "Il risultato di oggi è una grande ricompensa per il mio Team, perché hanno fatto un ottimo lavoro dandomi un pacchetto molto competitivo in questo fine settimana. Anche se non sono al meglio fisicamente"


Tags: rossi malesia sepang lorenzo pedrosa Crutchlow marquez MotoGP

PhotoGallery

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE