Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 26 Febbraio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

La Motogp chiude il 2014 con i test di Sepang e Jerez

21/11/2014 15:33

La Motogp chiude il 2014 con i test di Sepang e Jerez |  Sport e Vai

Con il divieto di scendere in pista nei mesi di dicembre e gennaio, i team della MotoGP si apprestano ad assestare gli ultimi colpi prima di chudere la stagione 2014 con l'ultima sessione di test.Il rookie Jack Miller, passato dalla Moto3 alla classe regina, dal 26 al 28 novembre sarà in sella alla Honda RC213V-RS su cui farà il suo debutto nella stagione 2015. Per il giovane pilota australiano si tratterà della prima presa di contatto, visto che nel test post-GP di Valencia di inizio mese, aveva potuto provare la Open RCV1000R di questa stagione appena conclusasi.Ma la prossima settimana, il grosso dell'attività si concentrerà nel sud della Spagna: sul circuito andaluso di Jerez de la Frontera, saranno di scena le case Aprilia e Suzuki, graditi rientri nel Mondiale, rispettivamente con i piloti Alvaro Bautista e Marco Melandri per il Factory Aprilia Gresini, Aleix Espargaro e Maverick Viñales per la casa nipponica; senza dimenticare i nuovi compagni di squdra Stefan Bradl e Loris Baz con il team NGM Forward Racing.Sarà una settimana impegnatica anche per la rossa di Borgo Panigale: a Jerez gireranno infatti sia la squadra ufficiale del Ducati Team con la coppia di connazionali Andrea Iannone e Andrea Dovizioso, sia il team satellite Avintia Racing.Iannone e Dovizioso saranno al lavoro ancora sulla GP14.2: la loro nuova GP15 saràa pronta solo per i test di inizio febbraio a Sepang.

Stefano Grandi


Tags: ducati dovizioso test jerez bradl miller

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE