Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 23 Febbraio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Motogp, Bradl: "Dovevamo essere più veloci, c'è da migliorare"

25/08/2013 16:46

Motogp, Bradl: "Dovevamo essere più veloci, c'è da migliorare" |  Sport e Vai

Le prove di venerdì, dove aveva brillato, lo avevano illuso di poter correre da protagonista nel Gp di Brno ma Stefan Bradl aveva capito già dalle qualifiche che per la sua Rc213V non sarebbe stata una giornata semplice in Repubblica Ceca. L’ottavo posto in griglia era già un segnale preciso ed in gara il sesto posto finale gli ha lasciato l’amaro in bocca: "Il sesto posto non è così male – prova a consolarsi - se consideriamo le difficoltà di tutto il weekend ma volevamo essere più veloci di così. Nonostante gli sforzi di tutti non siamo riusciti a migliorare la moto e ho avuto molti problemi di grip nel posteriore alla massima inclinazione sia a destra che a sinistra. Per risolvere il problema dovevo piegare meno per guadagnare un po’ più di aderenza in accelerazione in uscita di curva. Ho provato diversi stili di guida per conservare la gomma posteriore per la fine della gara ma nei curvoni particolarmente lunghi, quando ero dietro a Rossi e Smith, ho visto sin da subito che perdevo. Chiaramente volevo stare con Rossi e Bautista ma non sono riuscito ad andare forte come loro. Adesso andiamo a Silverstone e cerchiamo di trovare una soluzione". Più soddisfatto Alvaro Bautista. Il pilota del Team GO & FUN Honda Gresini che ha finito ancora una volta vicinissimo ai primi lottando con estrema convinzione per tutta la gara. Il quinto posto finale è una conferma dei recenti progressi: "Ancora una volta sono stato vicino alla possibilità di stare davanti a Rossi ed invece per soli 77 millesimi sono arrivato dietro. Però sono contento perché ho disputato una buona gara con un buon ritmo decisamente meglio che in prova perché avevo maggior confidenza con la moto. E’ stata bella la battaglia con Valentino e forse nel finale lui aveva qualcosa in più di me. Siamo sulla buona strada quella che abbiamo intrapreso da Laguna Seca e questo è molto importante. Infatti su una pista come questa di Brno sulla quale lo scorso anno non avevamo un buon feeling siamo andati bene e quindi è la conferma che stiamo attraversando un felice momento."


Tags: rossi bradl smith brno bautista MotoGP

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE