Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 3 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Moto2: a Motegi il trionfo di Luthi. Moto3: Marquez vince e allunga

12/10/2014 07:37

Moto2: a Motegi il trionfo di Luthi. Moto3: Marquez vince e allunga |  Sport e Vai
Thomas Luthi

E finalmente arrivò il giorno del trionfo per Thomas Luthi. Il pilota svizzeroha vinto il Gran Premio del Giappone centrando così il primo successo della stagione, il terzo nelle Moto2, dopo quelli di Sepang 2011 e Le Mans 2012 (ottava vittoria in carriera nel Motomondiale).

In testa dal primo all'ultimo giro la sua Suter che sul traguardo di Motegi ha preceduto Maverick Vinales (Kalex) a +1.209e il sempre più leader del mondiale Esteve Rabat (Kalex) a +3.631. Sempre in ottica mondiale, solo quinto posto per il suo inseguitore Mika Kallio, preceduto sul traguardo da Johann Zarco.

Una gara perfetta quella di Luthi partito in prima fila e subito al comando. Thomas ha provato ed è riuscito ad allungare sul resto del gruppo costruendosi così un "tesoretto" di margine che gli ha permesso, dopo metà gara, di resistere al ritorno di Vinales che gli è arrivato vicino ma senza mai mettere in dubbio il suo ritorno alla vittoria. A completare il podio, come detto, Esteve Rabat. Lo spagnolo ora ha 294 punti contro i 256 di Kallio. Maverick Vinales è terzo con 224. Luthi sale a 141 e minaccia seriamente il quarto posto di Dominique Aegerter, suo prossimo compagno di squadra, oggi solo 18simo e fuori dai punti; 21simo Krummenacher; 28simo Robin Mulhauser.

MOTO3 - Vittoria dal sapore di titolo mondiale per Alex Marquez (Honda), che ha approfittato di un errore nel finale di Danny Kent (Husqvarna) per cogliere la terza vittoria della stagione dopo quelle di Barcellona e Assen ed allungare in classifica piloti. Sul podio con lo spagnolo Efren Vazquez (Honda) e Brad Binder (Mahindra), quarto McPhee (Honda) mentre il sempre più sfortunato ex leader del mondiale, Jack Miller (KTM) ha chiuso solo quinto tradito dall'errore di Kent, sesto. Romano Fenati (KTM), è giunto settimo sul traguardo davanti ai connazionali Enea Bastianini (KTM) e Niccolò Antonelli (KTM).

Ora il vantaggio in classifica di Alex Marquez su Jack Miller è di 25 punti a tre Gp dalla fine. Più staccati Alex Rins e Fenati, quarto a 57 punti e raggiunto in classifica da Vazquez.


Tags: motomondiale julian simon simone corsi motegi thomas luthi gp motegi matteo ferrari mattia pasini mika kallio johann zarco romano fenati maverick vinales luis salom sandro cortese Dominique Aegerter Ratthapark Wilairot Gino Rea anthony west jack miller danny kent

PhotoGallery

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE