Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 23 Febbraio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Gp Sochi: Diretta live

12/10/2014 11:45

Gp Sochi: Diretta live |  Sport e Vai
Seguite con noi la diretta live del Gp del Giappone di Formula 1 da Sochi: Vince Hamilton! Vittoria di Hamilton davanti a Rosberg. Dietro le due Mercedes, Bottas, autore di una grande gara e del giro più veloce della corsa. Quarto Button, poi Magnussen e Alonso, le due Red Bull e Raikkonen. Decimo, ultimo a punti, Perez. Ultimo giro. Lewis Hamilton inizia l'ultimo giro in testa al Gp di Russia. Giro 51. Alonso resiste agli assalti di Ricciardo e difende la sesta posizione. Hamilton procede verso la vittoria. Giro 47. Nonostante gli sforzi di Rosberg, Hamilton pare inafferrabile: l'inglese mantiene i suoi 18'' di vantaggio sul compagno di scuderia nella Mercedes. Giro 40. Ricciardo incalza Alonso per la sesta posizione. Giro 36. Giro più veloce di Rosberg, il primo a scendere sotto 1'42''. Ottima anche la gara di Bottas, che una volta scaldate le gomme dopo il pit stop ha ripreso a girare su ottimi ritmi tenendosi a 5'' dal tedesco. Giro 32. Hamilton continua a girare forte: giro più veloce e 19''841 su Rosberg. Giro 31. Si ferma ai box anche Vettel, mentre Rosberg va all'attacco di Bottas: il tedesco passa la Williams e completa la sua eccezionale rimonta guadagnando il secondo posto. Giro 30. Contatto tra Grosjean e Sutil (16esimo e 17esimo): l'incidente è sotto investigazione. Giro 28. Pit stop anche per Hamilton che rientra al primo posto. Tutti i piloti di testa hanno effettuato una sosta, ad eccezione di Vettel: il tedesco segue l'inglese poi Bottas, Rosberg, Button, Magnussen e Alonso, che passa Massa fermo ai box.  Giro 27. Fuori anche Bottas e Magnussen: Vettel riesce a passare entrambi ed è secondo. Bottas riesce a piazzarsi terzo davanti a Rosberg e Button. Giro 26. Pit stop per Alonso, che pareva avere problemi all'anteriore sinistro: lo spagnolo della Ferrari rientra al nono posto alle spalle di Massa. Intanto Rosberg passa Raikkonen ed è quinto. Giro 25. Pit stopanche per Vergne, che rientra 14esimo. Dietro Hamilton ci sono Bottas, Alonso, Magnussen, Vettel, Raikkonen e Rosberg, l'unico che, però, non dovrebbe fare pit stop. Giro 23. Pit stop per Button, Alonso sale al terzo posto. Rosberg passa l'inglese fermo ai box ed ora è ottavo. Giro 20. Rosberg supera Perez e guadagna il decimo posto. Il tedesco ha 21'' di ritardo da Alonso, quarto, che deve ancora fermarsi al pit stop, come tutti i piloti di testa: quando partiranno i rientri in pit lane, Rosberg potrebbe ritrovarsi in ottima posizione. Giro 17. Button, terzo, ha 17''965 di ritardo da Hamilton, Alonso a +20''387. Giro 15. Continua ad aumentare il vantaggio di Hamilton, avanti di 4''268 su Bottas. Giro 12. Primo ritiro della gara: è la Marussia di Max Chilton.  Giro 10. +2''691 il vantaggio di Hamilton su Bottas, che però sta girando al massimo per tenere il ritmo dell'inglese della Mercedes. Alonso perde terreno da Button, in vantaggio di oltre 3''. Rosberg, intanto, è risalito fino alla 14esima posizione. Giro 9. Problema alla gomma anteriore sinistra per Ricciardo: lo pneumatico pare segnato e gli impedisce di tornare all'attacco di Vettel. Giro 6. Vettel e Ricciardo passano Vergne: le Red Bull sono ora in sesta e settima posizione. L'australiano però sta attaccando nel tentativo di superare il compagno di scuderia. Giro 4. Anche Massa si era fermato al pit stop dopo il primo giro. Ora il brasiliano è ultimo dietro a Rosberg. Giro 3. Alle spalle di Hamilton c'è Bottas, poi Button, Alonso e Vergne. Buona la partenza di Vettel, risalito in settima posizione alle spalle di Magnussen. Ricciardo ottavo. Giro 1. Rosberg rientra ai box alla fine del primo giro per mettere gomme nuove al pit stop: il bloccaggio aveva rovinato i pneumatici con il bloccaggio nel sorpasso a Hamilton. Rientra in penultima posizione. Giro 1. In partenza è subito battaglia tra Hamilton e Rosberg: l'inglese passa primo alla prima curva, Rosberg lo passa bloccando le ruote alla terza, ma è poi costretto a cedere la prima posizione. Via al warm up. Tutto pronto per l'avvio del Gp di Sochi: le auto accendono i motori per il warm up. Sopra di loro un cielo limpido. Con un pensiero fisso a Jules Bianchi, ricordato anche dalla Fom con una scritta virtuale sul circuito, e con il solito interrogativo che caratterizza questa stagione: sarà anche a Sochi il solito derby Mercedes? A giudicare dalle qualifiche qualsiasi cosa diversa dal duello tra Hamilton e Rosberg sarebbe una grossa sopresa. Il britannico ha fatto il fenomeno per conquistare la pole, la settima in stagione per lui (38esima in carriera) ed oggi vorrà allungare sul compagno-rivale Rosberg, che partirà dalla prima fila con il secondo tempo pronto a dare battaglia ad ogni curva. La doppietta Mercedes non ha però fatto passare in silenzio la mezza impresa di Bottas, che stava realizzando un vero capolavoro se non avesse commesso un errore fatale in T3 che gli è costato almeno la prima fila. Sarà il finlandese il primo inseguitore dei due di testa con Button che pure partirà dalla seconda fila con il quarto tempo. Sarà interessante anche vedere i progressi di Kwyat, capace di centrare la miglior prestazione in qualifica nella storia per un pilota russo con il quinto tempo. E le Ferrari? Maluccio quelle del presente, malissimo quelle del futuro. Se Alonso non ha brillato e partirà dalla settima posizione, se Raikkonen continua malinconicamente nel suo campionato anonimo, la vera sorpresa è stata vedere il futuro alfiere della Rossa, Sebastian Vettel, eliminato in Q2. Fuori dalla top-ten il quattro volte campione del mondo sarà chiamato agli straordinari. Ancor peggio è andata a Felipe Massa, fuori in Q1 e condannato a una corsa tutta in salita. Magnussen, Hulkenberg, Chilton e Maldonado sconteranno una penalità in griglia.  

Tags: ferrari button diretta live hamilton vettel rosberg alonso mercedes bottas gp sochi kwyat

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE