Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 16 Agosto 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Marquez ci crede: Ducati forti ma questa pole ci voleva

12/08/2017 16:18

Marquez ci crede: Ducati forti ma questa pole ci voleva |  Sport e Vai

Lanciatissimo. Anche al red Bull Ring Marc Marquez conferma il trend in netta ascesa che gli ha consentito di recuperare su Vinales e di diventare leader del motomondiale. La pole in Austria non era scontata: "Sono contento di questa pole perché l'anno scorso qui avevamo fatto tanta fatica, invece quest'anno sono partito al 120%. Sto guidando al limite, ma il passo è sempre meglio giro dopo giro e a ogni piccola modifica che facciamo alla moto. Partiamo dalla pole ed è importante per la prima curva, ma soprattutto sono contento per il mio passo gara. Dovremo però vedere domani, perché le temperature dovrebbero essere più alte rispetto a oggi. Penso che sarà fondamentale scegliere la gomma giusta domani. So però che sarà difficile, perché le Ducati ho visto quanto vanno forte. Abbiamo lavorato pensando esclusivamente a questa gara nonostante la pista fosse differente. Siamo arrivati con un assetto differente dall'anno scorso ma molto buono, dunque mi sono dovuto concentrare solo sulle linee migliori da tenere in pista e dare sempre più gas giro dopo giro". Sarà fondamentale la scelta delle gomme: "Ho visto che Dovi ha usato la media per qualificarsi, allora si aprono nuove porte per la scelta gomme nella gara di domani. Oggi ho provato solo le morbide e le dure. La media l'ho provata solo ieri ma sembra che tutti possano scegliere la media. Domattina proveremo la media e decideremo. Penso che possa essere una bella scelta, anche se anche con la dura ho girato in 1'24"1".


Stefano Grandi

 


 


 


Tags: ducati pole marquez

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE