Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 26 Aprile 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

La Suzuki a Iannone: Non vogliamo Belen nei box

16/06/2017 13:28

La Suzuki a Iannone: Non vogliamo Belen nei box |  Sport e Vai

Le difficoltà in pista, gli scarsi risultati ottenuti, i problemi nell'adattarsi ad una moto completamente nuova. Ora, per Andrea Iannone, ci si mette anche Belen. Non è un momento facile per il pilota italiano che, tra le tante questioni da affrontare, deve fare i conti pure con i diktat della sua scuderia a proposito della 'ingombrante' fidanzata. A far saltare i nervi ai flemmatici giapponesi, come riporta Novella 2000, sarebbe stato il comportamento tenuto dalla starlette argentina durante il Gp del Mugello. Mentre il compagno era alle prese con fastidiose coliche intestinali, infatti, la showgirl si è presentata con nonchalance ai box in compagnia di una nutrita corte di ancelle e scudieri che hanno trascorso tutto il tempo delle prove, delle qualifiche e del pre-gara a scattare foto, selfie e a girare video da postare sui social, oltre a girovagare in abitini succinti tra le moto in preparazione, costringendo meccanici ed ingegneri a fare i salti mortali per 'nascondere' le Suzuki da competizione e per mantenere la concentrazione. Insomma, l'avviso della Suzuki a Iannone è stato perentorio: via Belen dai box. O, per lo meno, si presenti sul paddock da sola, come tutte le fidanzate degli altri piloti, senza portare con sè l'imbarazzante codazzo di collaboratori e collaboratrici. Cosa farà l'abruzzese: risponderà 'Obbedisco' ai suoi datori di lavoro o alla compagna?


Tags: suzuki andrea iannone belen rodriguez

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE