Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 5 Giugno 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

GP Catalogna, Lorenzo in pole davanti a Marquez e Dovi: settimo Rossi

16/06/2018 14:51

GP Catalogna, Lorenzo in pole davanti a Marquez e Dovi: settimo Rossi |  Sport e Vai

Da quando ha ufficializzato il divorzio dalla Ducati a fine stagione, Jorge Lorenzo sembra essersi liberato di un peso. Dopo il trionfo al Mugello, il pilota spagnolo - che nel 2019 correrà sulla Honda al fianco dell'amico Marc Marquez - ha centrato anche la prima pole dai tempi di Valencia 2016, il Gran Premio in cui si laureò campione del mondo a scapito di Valentino Rossi. Sulla pista del Montmelò l'attuale ducatista ha bruciato tutti, chiudendo con un tempo fantastico - 1'38''680 - e beffando per 66 millesimi proprio il futuro compagno di scuderia, costretto a partire dalla Q1 in cui ha sbaragliato tutti insieme a Nakagami. Solo terzo l'altro alfiere della Ducati, Dovizioso, staccato di 243 millesimi dal poleman di giornata. In seconda fila Vinales, Iannone e Petrucci, tutti con ritardi inferiori al mezzo secondo. Solo settimo Valentino Rossi, a lungo in lotta per la pole proprio con Marquez e poi ricacciato indietro nel finale di sessione dai giri veloci degli altri. In terza fila col Dottore, che ha accusato un ritardo di 586 millesimi da Lorenzo, anche Zarco e Rabat. Decimo tempo, quindi, per Crutchlow, in quarta fila al fianco di Pedrosa e Nakagami. Ventiquattresimo tempo per Luthi, che ha chiuso in 1'40''590.


Tags: Valentino Rossi honda ducati Jorge Lorenzo marc marquez montmelò andrea dovizioso cal crutchlow andrea iannone thomas luthi gp catalogna danilo petrucci johann zarco maverick vinales esteve rabat

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE