Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 17 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan-Lazio 2-1, Serie A: Cutrone e Bonaventura mettono le ali ai rossoneri

28/01/2018 19:01

Milan-Lazio 2-1, Serie A: Cutrone e Bonaventura mettono le ali ai rossoneri |  Sport e Vai

Il Milan batte due a uno la Lazio con quella che è stata presumibilmente la miglior prestazione stagionale. Contro un avversario di ottimo livello i rossoneri vincono comandando la gara nel primo tempo e stringendo i denti nella ripresa.

Zuccate vincenti - I rossoneri cercano subito di controllare il match con una partenza razzente e Suso ci prova già al terzo minuto non inquadrando la porta. Al decimo è bravo Strakosha ad opporsi ad una splendida conclusione di Calhanoglu, mentre cinque minuti dopo l'estremo difensore laziale deve capitolare: Bonaventura si conquista una punizione dal lato corto dell'area di rigore, il turco la mette in mezzo e Cutrone in tuffo (colpendo fra testa e braccio) la mette dentro. La gioia però dura pochissimo, perché al ventesimo la difesa milanista si perde Marusic, che controlla e col mancino infila imparabilmente Donnarumma. Si torna al copione di inizio partita, col Milan che spinge e la Lazio che si difende, ma i biancocelesti quando attaccano sono pericolosissimi, difatti nell'unico altro tiro in porta colpiscono la traversa con l'ottimo Luis Alberto. Il Diavolo spinge e alcuni giocatori avversari si caricano di cartellini gialli, ma quando sembra che il primo tempo possa finire in parità ecco il lampo: cross al bacio di Calabria e stacco vincente di Bonaventura. 

Ripresa di sofferenza - Nel secondo tempo decisamente meglio la squadra di Simone Inzaghi (che inserisce subito Felipe Anderson al posto di Lucas Leiva), con Milinkovic Savic che sale in cattedra e sfiora il gol in due circostanze, prima svettando sulla testa di Bonucci ma mandando la sfera alta e successivamente con un tiro che sembra quasi a botta sicura ma sul quale si oppone in maniera strepitosa Romagnoli. Il Milan si vede solamente con un bel filtrante di Suso per il neo-entrato André Silva che però non coglie l'occasione. Nel finale clamorosa palla gol per la Lazio con Lulic che a porta vuota si fa sbattere il pallone addosso non riuscendo a deviarlo dentro favorendo la parata di Donnarumma, mentre proprio nel recupero buon pallone lavorato da Caicedo per Parolo ma il tiro del centrocampista finisce fuori. Vittoria e gioia rossonera. 

Il tabellino del match

MILAN (4-3-3) G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Antonelli (26' st Abate); Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso (36' st Borini), Cutrone (26' st Silva), Calhanoglu. (Gabriel, A. Donnarumma, Kalinic, Borini, Locatelli, Musacchio, Zapata, Montolivo, Paletta). All. Gattuso.

LAZIO (3-5-1-1) Strakosha; Bastos, De Vrij (29' st Luiz Felipe), Radu; Marusic (38' st Nani), Parolo, Leiva (7' st Anderson), Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Caicedo. (Guerrieri, Vargic, Basta, Caceres, Wallace, Patric, Lukaku, Murgia, Jordao). All. Inzaghi.

Arbitro: Irrati di Pistoia. 

Reti: 15' pt Cutrone (M), 20' pt Marusic, 45' pt Bonaventura. 

Note: ammoniti Radu, Marusic, Milinkovic, Lulic, Antonelli, Bastos, Abate e Parolo.


Tags: milan lazio tabellino serie a

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE