Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 29 Novembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Brahim Diaz: Sono timido ma pronto a seguire Theo

12/10/2020 10:03

Brahim Diaz: Sono timido ma pronto a seguire Theo |  Sport e Vai

"Il playoff di Europa League con il Rio Ave è la partita più lunga che abbia mai giocato.... Alla fine è stato importantissimo passare il turno ed entrare nella fase a gironi, perché siamo il Milan e dobbiamo starci. Le squadre grandi, come dicono, devono vincere in qualunque modo". All'Eefe parla Brahim Diaz, tornato a far parte dell'U.21 spagnola ("E' un onore. Da la Fuente si fida di me e lo vediamo tutti, mi ha chiamato tutte le volte che ho avuto continuità e mi ha già chiamato nelle categorie inferiori, è un piacere rivederlo") e sempre più convinto di aver fatto la scelta giusta nell'accettare il Milan: "E' vero che avevo altre offerte, però il Milan è un club molto grande ed era in una striscia vincente dopo la quarantena, sono entrati in posizioni europee. Alla fine è il Milan, non ci ho pensato due volte perché è un club molto grande". Dopo il consueto elogio ad Ibra (" "E' un grande uomo, da quando sono arrivato mi ha dato ottimi consigli. Da giocatore vediamo già quello che è, continua a fare la differenza in campo") l'ex Real conferma che l'obiettivo è la qualificazione in Champions: "Theo Hernandez ha detto che si tinge i capelli di rossonero se il Milan si qualifica per la Champions League?  Io non so che promettere, copio lui e ci faremo un selfie!  Sta cosa dei capelli... Perché no? Accompagno Theo se necessario, non ho nessun tipo di problema, anche se sono più timido di lui, queste cose gli piacciono di più".


Tags: milan champions diaz

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE