Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 18 Marzo 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Ronaldo secondo su Google, ecco chi lo ha battuto

03/01/2019 10:09

Ronaldo secondo su Google, ecco chi lo ha battuto |  Sport e Vai

Cristiano Ronaldo vuole sempre essere il numero uno, sia dentro che fuori dal campo. Il dibattito sul fatto che sia il più forte giocatore del mondo ed il continuo duello con Messi sono temi sempre caldi (c'è anche chi sostiene che sia il migliore della storia). Logico quindi che il suo arrivo alla Juventus abbia acceso i cuori dei sostenitori bianconeri, ma non soltanto, perché quando si è diffusa la notizia che sarebbe sbarcato (o semplicemente che sarebbe potuto sbarcare) in Serie A tutti hanno cercato sul noto motore di ricerca Google notizie in tal proposito. Fra i nomi più ricercati infatti Cristiano Ronaldo è al secondo posto in classifica. Il picco clamoroso si è verificato a luglio, subito dopo il periodo dei mondiali, quando tutti, anche chi segue meno il calcio, voleva sapere dove avrebbe giocato CR7 nella stagione successiva. Ma se Ronaldo è al secondo posto chi è l'unico personaggio che lo ha battuto in questa particolare classifica? Si tratta di Sergio Marchionne, il famoso dirigente d'azienda italiano noto per aver essere stato il protagonista del grande rinnovamento della Fiat e deceduto il 25 luglio 2018. I personaggi dello sport troneggiano in questa particolare graduatoria, perché se sul podio c'è Fabrizio Frizzi (anche lui purtroppo scomparso lo scorso anno) al quinto posto c’è Davide Astori, al sesto il Pallone d’oro Luka Modric, al settimo Francesca Fioretti, la compagna di Astori. Da questi dati emerge con evidenza che il calcio in Italia rimane il principale argomento di conversazione.


Tags: juventus cristiano ronaldo google

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE