Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Moggi: Boniperti l'aveva ceduto al Parma, fu io a trattenerlo alla Juve

28/04/2020 13:14

Moggi: Boniperti l'aveva ceduto al Parma, fu io a trattenerlo alla Juve |  Sport e Vai

Ci ha preso gusto Luciano Moggi a raccontare sui social aneddoti legati al periodo in cui era il dg della Juve. Oggi su Facebook torna indietro nel tempo e scrive: "Ad onor del vero Nel 1994 sono approdato alla Juventus: il momento era critico perché la squadra, sotto la dirigenza di Giampiero Boniperti, non vinceva da ben 9 anni ed aveva un passivo con la casa madre, restituito regolarmente durante la nostra gestione. Per farla diventare vincente cambiammo quasi tutto, senza nulla chiedere all’azionista
Lippi allenatore , poi Ancelotti, infine Fabio Capello: i meglio che c’erano in Italia.
Furono acquistati Buffon, Thuram, Trezeguet, Emerson, Ibrahimovic, Cannavaro, Ferrara, Zambrotta, Davids, Zidane Inzaghi, Iuliano, Vieira, Montero, Camoranesi, Chiellini, Nedved, Mutu. Oltre a promuovere alcuni giovani alla prima squadra :Criscito, Marchisio e Giovinco .
Arrivammo alla Juve nell’anno in cui Del Piero era stato ceduto dalla vecchia gestione Boniperti al Parma di Tanzi. Cercammo di recuperarlo e per far questo dovetti andare a New York dove era in ritiro la nazionale italiana, di cui Del Piero faceva parte, in attesa del mondiale. E dopo 10 lunghi giorni di trattative riuscii a convincere Tanzi a ridarmi Del Piero in cambio di Dino Baggio. Fu così che recuperammo in extremis Alessandro.
Nel 2006 la nazionale Italiana vinse a Berlino il titolo Mondiale contro la Francia. Nell’Italia giocavano gli juventini Buffon, Cannavaro, Zambrotta, Camoranesi, Chiellini e Del Piero, allenatore Lippi, massaggiatore Esposito. Nella Francia trovavano posto Zidane, Thuram, Vieira e Trezeguet anche loro juventini. Ben 10 giocatori bianconeri, più un allenatore e un massaggiatore a contendersi il titolo a fazioni contrapposte. Che Juventus, quella, un vanto per il calcio Italiano".


Tags: juventus del piero moggi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE