Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 8 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Juventus: Sanchez si allontana, spunta Tello

29/06/2014 11:49

Calciomercato Juventus: Sanchez si allontana, spunta Tello |  Sport e Vai
Alexis Sanchez si allontana dalla Juventus. Sul fuoriclasse cileno del Barcellona, sogno di calciomercato dei bianconeri, sarebbe balzato l’Arsenal, con Arsene Wenger, secondo quanto riportano i tabloid britannici, pronto a sborsare la notevole cifra di 40 milioni di euro per il giocatore. Quasi il doppio, dunque, di quanto proposto dalla Juventus. Nonostante Sanchez preferisca tornare in Italia, piuttosto che volare in Premier League, i bianconeri appaiono nettamente sfavoriti nella lotta per l’attaccante e stanno dunque cambiando strategia per riuscire ad accontentare Antonio Conte. Il tecnico bianconero ha chiesto a Beppe Marotta uno o (ancora meglio) due esterni offensivi, con i quali passare, soprattutto nelle prossime gare di Champions League, dal consueto 3-5-2 al 4-3-3. TELLO L’UOMO NUOVO. Con l’ingaggio di Sanchez, per il quale la Juventus era pronta a mettere sul piatto 25 milioni di euro, difficilmente i bianconeri sarebbero riusciti a prendere anche un altro attaccante. Ora che il cileno pare sfumato, la Juventus ha deciso di spendere diversamente quel denaro, dividendolo per due attaccanti. Noto l’interesse per Juan Manuel Iturbe, per il quale, però, il Milan sembra avvantaggiato,  i bianconeri potrebbero orientarsi su un giocatore simile all’argentino, ovvero giovane, rapido, talentuoso. Christian Tello, esterno d’attacco del Barcellona, possiede queste caratteristiche, ma anche delle profonde differenze rispetto ad Iturbe: Tello, 22 anni, non ha probabilmente lo stesso talento puro del giocatore del Verona, ma, rispetto a lui, può vantare una maggiore esperienza internazionale. Chi ha giocato e vinto nel Barça degli ultimi anni, pensano alla Juventus, sa come contribuire alla crescita europea di una squadra. Tello sarebbe perfetto per il gioco di Conte: è rapidissimo, micidiale nell’uno contro uno, sa giocare su ambo i lati del campo (calcia indifferentemente di destro e sinistro) e incidere anche partendo dalla panchina. LA STRATEGIA. Nella Juventus, inoltre, il giocatore potrebbe trovare un minutaggio maggiore rispetto a quello che avuto al Barça nelle ultime stagioni: in quella appena conclusa, Tello, chiuso da gente come Neymar, Pedro, Sanchez e Iniesta, ha giocato 24 partite, ma soltanto 4 delle quali da titolare. Tanta panchina, dunque, e un minutaggio complessivo di appena 852 minuti: ciò nonostante, è riuscito ad andare a segno in 5 occasioni (3 in Copa del Rey, la competizione nella quale ha avuto maggiore spazio) e a servire 5 assist. Il flop mondiale della Spagna, inoltre, ha rilanciato le ambizioni di Tello: con un profondo rinnovamento della Roja all’orizzonte, l’attaccante vuole trovare una squadra in cui possa mettersi in luce e guadagnarsi un posto fisso con la maglia della Spagna. La Juventus è pronta ad offrirglielo, forte anche di un continuo dialogo con il Barcellona, avviato per Sanchez, ma che potrebbe essere deviato sul 22enne di Sabadell, con un’offerta di partenza di 7-8 milioni di euro. Toccherà al Barcellona e al suo nuovo tecnico Luis Enrique, decidere se rinunciare a Tello e permettergli di diventare grande con la maglia della Juventus.  

Tags: barcellona arsenal sanchez conte tello

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE