Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 19 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Wanda Nara-Inter: scontro sul rinnovo di Icardi. Ecco nove calciatori che guadagnano più di Maurito

10/01/2019 13:02

Wanda Nara-Inter: scontro sul rinnovo di Icardi. Ecco nove calciatori che guadagnano più di Maurito |  Sport e Vai

La querelle Wanda Nara-Inter circa lo stipendio di Icardi non è del tutto immotivata. La moglie agente dell'attaccante argentino chiede il raddoppio dell'ingaggio del suo assistito. Una richiesta che potrebbe suonare pretenziosa, ma che a ben guardare appare abbastanza lecita se consideriamo che soltanto in serie A ci sono ben nove calciatori che guadagnano più di Icardi. L'attaccante dell'Inter guadagna attualmente 4.5 milioni di euro a stagione: andiamo a scoprire insieme chi sono i giocatori che guadagnano meglio di Icardi. Partiamo da Lorenzo Insigne del Napoli che prende 4.6 milioni di euro l'anno; continuiamo con Emre Can che invece già arriva a cinque milioni tondi. In questa particolare classifica, ovviamente, troveremo tanti calciatori della Juventus: Bonucci, ad esempio, pur essendosi ridotto lo stipendio raggiunge ugualmente i cinque milioni e mezzo all'anno. Anche il portiere del Milan Donnarumma supera Icardi percependo sei milioni di euro a stagione, gli stessi di Douglas Costa. Anche Pjanic supera Icardi con 6.5 milioni di euro a stagione, così come Dybala che invece arriva a sette milioni. Il metro di paragone più utilizzato da Wanda Nara è il bomber del Milan Higuain che guadagna esattamente il doppio di Icardi: nove milioni tondi; mentre in cima alla classifica troviamo Cristiano Ronaldo che ogni stagione percepisce la cifra record di 31 milioni di euro. 


Tags: bonucci insigne douglas costa Icardi Donnarumma

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE