Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Conte si lamenta e la Gazzetta gli dà ragione

21/07/2020 08:29

Conte si lamenta e la Gazzetta gli dà ragione |  Sport e Vai

Numeri alla mano Antonio Conte non ha torto. Nelle ultime ore si è parlato moltissimo delle parole del tecnico dell'Inter dopo il pareggio a Roma. Il 2-2 dei nerazzurri che li ha di fatto esclusi dalla corsa per lo scudetto. Nel corso della conferenza post partita il tecnico si è lamentato molto del calendario della sua squadra sostenendo che in questo periodo ha avuto sempre meno riposo delle avversarie, a differenza di quanto succedeva ad altri. 

Parole che hanno fatto discutere perché  quello di Antonio Conte per molto è diventato “il pianto”, un alibi per riuscire a distogliere l’attenzione da una brutta prestazione della sua squadra sul campo dell’Olimpico. 

Ma ora a dare una mano all’ex ct della nazionale italiana ci prova la Gazzetta dello Sport che con numeri alla mano dimostra che quanto detto da Conte ha un fondo di verità: “La verifica, calendari alla mano, conferma che il percorso dell’Inter è stato effettivamente più complesso di quello delle rivali per lo scudetto. Un dato in particolare spicca: non tanto la denuncia di partite più ravvicinate che per altri, ma il conto dei giorni di riposo delle avversarie diretti. Qui effettivamente c’è una differenza sensibile: l’Inter per cinque volte in queste otto giornate ha giocato contro squadre che avevano un giorno in più di riposo. Alla Juve non è mai successo”. 


Tags: juventus inter antonio conte

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE