Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter: Spunta anche Quagliarella per l’attacco

10/01/2014 12:47

Calciomercato Inter: Spunta anche Quagliarella per l’attacco |  Sport e Vai

Fuori dalla coppa Italia, con un distacco importante dal terzo posto utile per la Champions è un momento delicato per l’Inter che deve capire fino a che punto valga la pena investire sul calciomercato a gennaio. Il ko con l’Udinese in coppa Italia ha tolto subito un altro potenziale obiettivo ai nerazzurri che allo stato dovrebbero accontentarsi di lottare per un posto in Europa League. Thohir riflette: il magnate indonesiano è consapevole che a gennaio è già difficile riuscire ad arrivare ad obiettivi importanti sul mercato ed ora si chiede anche se vale la pena fare sacrifici adesso piuttosto che conservare un tesoretto per giugno. Chi i rinforzi però li aspetta è Mazzarri che dopo la gara del Friuli ha detto: “Dobbiamo scremare la rosa per vedere i giocatori da mandare via. Ho fatto scelte importanti, per vedere giocatori meno impiegati fino ad ora, in una gara difficile con un gol preso immeritamente. Sono conento della reazione ma la palla oggi non voleva entrare. Tornando al mercato, sapete benissimo che non parlo, ma ora verranno fatte le opportune valutazioni". Le valutazioni sono queste: con il solo campionato da dover fronteggiare appare inutile e dannoso avere in rosa tanti atleti, in 3-4 dovranno andar via e solo dopo si potrà provvedere a fare qualche acquisto. Rischiano di diventare obiettivi irraggiungibili però Osvaldo e Lamela, ecco quindi che il tecnico nerazzurro ha suggerito alla dirigenza il nome di Quagliarella. La Juventus non ha escluso l’ipotesi di una cessione del bomber napoletano anche se ha precisato che non vorrebbe vendere nessuno neanche in attacco. Solo di fronte a una precisa richiesta del giocatore potrebbe prendere in esame l’idea di dar via Quagliarella. Con Mazzarri l’attaccante non si lasciò benissimo ai tempi di Napoli ma pur di ritrovare un posto da titolare sarebbe disposto a chiudere un occhio. Il problema è la valutazione del cartellino: la Juve chiede 10 milioni di euro che l’Inter non intende spendere. La soluzione si potrebbe trovare con uno scambio alla pari con Ranocchia,  che piace a Conte.

Stefano Grandi


Tags: juventus mazzarri quagliarella osvaldo ranocchia calciomercato inter lamela

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE