Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 15 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter, rivoluzione Thohir: Vidic e Morata nel mirino

05/02/2014 10:24

Calciomercato Inter, rivoluzione Thohir: Vidic e Morata nel mirino |  Sport e Vai

Una rivoluzione in quasi tutti i settori: dal calciomercato allo staff dirigenziale, ma senza toccare la panchina. L’Inter di Thohir comincia a prendere forma e da qui all’estate è pronta a cambiar pelle. In campo come dietro la scrivania. Questi mesi sono serviti al magnate indonesiano per farsi un’idea generale su tutto ed altre novità sono ancora attese nei prossimi giorni ma intanto un primo passo è pronto. Thohir  rileverà le quote di Rosan Roeslani, uno degli altri due soci dell'International Sports Capital, la società che ha acquistato l'Inter (ha il 70%, il restante 30% è dei Moratti), e avrà così in mano l'80% mentre il restante 20% rimarrà al terzo socio, Handy Soetedjo.  Il secondo step sarà l’addio a Branca. Il dt dovrebbe salutare dopo oltre 10 anni. La sua assenza nella presentazione di Botta è stato l’ultimo segnale dei rapporti tesi con la nuova proprietà. Si tratta sulla buonuscita  ma la scelta è stata fatta: avrà più poteri l’attuale ds Ausilio. Anche sul mercato Thohir non se ne sta con le mani in mano: dopo Hernanes e D’Ambrosio sta già lavorando per il futuro. In attesa di capire chi dovrà rimanere e chi no dell’attuale rosa (motivo per il quale sono stati congelati i rinnovi di Palacio, Guarin ed Alvarez) il tycoon ha avviato con successo le trattative per Vidic. Il difensore del  Manchester United è in scadenza di contratto ed a giugno si libera gratis. Se davvero dovesse centrare questo colpo ci sarebbero due conferme in una: la prima è che il tetto ingaggi è stato alzato, perché il centrale dei Red Devils chiede 4 milioni a stagione e la seconda che è la fiducia in Mazzarri è reale, perché Vidic è uno dei pallini del tecnico nerazzurro. Oltre al difensore piace anche Morata del Real Madrid, per il quale l’Inter è pronta a battagliare con mezza Europa mentre appare più facile arrivare a Vrsaljko del Genoa.

IL COMUNICATO.  La fiducia in Mazzarri è stata ribadita anche nel comunicato diramato ieri sera dal proprietario nerazzurro: “Alla chiusura della campagna trasferimenti di gennaio e dopo la partita di Torino, ritengo opportuno precisare i punti chiave della nostra strategia sportiva. Stiamo vivendo un anno di transizione nel quale l'obiettivo principale è quello di gettare le basi per il nostro futuro: è una stagione difficile, in cui è evidente la difficoltà a rimettere in moto i meccanismi vincenti di qualche anno fa. Per questo bisogna avere pazienza, idee chiare, e due concetti base su cui appoggiare il futuro: come migliorare la nostra performance tecnica e come costruire la squadra del futuro. Per centrare il primo obiettivo, quello di migliorare la nostra performance tencia, abbiamo individuato uno dei migliori allenatori italiani, Walter Mazzarri, sul quale basare le nostre scelte di oggi, e con il quale pianificare il futuro. Gli acquisti di Hernanes e D'Ambrosio, voluti da me, dai dirigenti e dall'allenatore con grande sintonia, vanno letti esattamente in quest'ottica: si tratta di due elementi fondamentali per il nostro rilancio, di due giocatori il cui contributo sarà importante oggi ma essenziale soprattutto domani. Per quanto riguarda invece il futuro è importante sottolineare che sui giocatori che attualmente compongono la nostra rosa non è stata ancora presa alcuna decisione e sarà determinante il giudizio dell'allenatore al termine di questo campionato. Valuterò con lui chi ha le caratteristiche e le motivazioni per rimanere con noi e chi invece dovrà essere sostituito da elementi nuovi. Ovviamente senza dimenticarci che tutti vorremmo tornare al più presto a competere in Europa, e che con l'aiuto dei nostri tifosi, il loro sostegno e la loro passione, torneremo a lottare, fin da domenica, per raggiungere il miglior risultato possibile in questo campionato".

Andrea Carobbio

 


Tags: mazzarri calciomercato inter branca hernanes vidic d'ambrosio Ausilio thohir morata

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE