Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 18 Agosto 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter, Mazzarri: Serve sintonia sul programma

27/12/2013 13:46

Calciomercato Inter, Mazzarri: Serve sintonia sul programma |  Sport e Vai

Ricordando come l’Inter sul calciomercato per decenni sia sempre stata tra le società più spendaccione, con centinaia di miliardi versati nel corso del tempo da Moratti e pensando ai tempi in cui il tetto-ingaggi era una parola sconosciuta così come lo spending-review un po’ di magone a Mazzarri è venuto. Il tecnico nerazzurro l’ha ammesso tracciando a Sky un bilancio di questo abbrivio di stagione: “Sono arrivato all'Inter in un momento particolare per la società, mi sarebbe piaciuto venire in un momento storico diverso”. La realtà però racconta altro ed è con quella che l’ex allenatore del Napoli deve fare i conti. Si aspetta qualche regalo a gennaio (leggasi un attaccante e un centrocampista solo per tenersi bassi) ma Mazzarri è fin troppo abituato a dover fare i conti con i bilanci dei club. Probabilmente quando ha firmato per l’Inter immaginava di poter godere di maggiore autonomia sul mercato ma le cose non stanno così come ha capito lui stesso: “Io non trovo mai la strada spianata per fare le cose”. La vittoria nel derby però ha dato un altro colorito alla classifica e per Mazzarri si poteva stare anche più in alto: "Il bilancio è ottimo. Purtroppo in Italia molte volte si viene valutati solo alla fine con i risultati. Guardando solo quello posso dire che potevamo avere quattro o cinque punti in più e non mi riferisco alle partite casalinghe con Parma e Sampdoria perchè lì non abbiamo visto la migliore Inter. Vorrei che il 2014 si potesse allineare con gli altri anni, che sono stati buoni. Ai tifosi dell'Inter auguro che il 2014 possa portare soddisfazioni. Non mi piace fare proclami, ma posso dire che daremo il massimo perchè i tifosi dell'Inter si sentano competitivi come i vecchi tempi”. Bisogna capire però che programmi ha Thohir: “Posso accettare qualsiasi progetto, mi serve però la certezza che siamo d'accordo sulle linee programmatiche. E' una società affascinante. Mi sono venuti i capelli bianchi? Rispetto al solito devo dire sì".  Su quanto c'è ancora da fare per tornare al top, magari partendo dal mercato ha aggiunto: "Le potenzialità e il budget, come gli altri parametri, li conosce la società. Io do le mie idee, ho l'esperienza per affrontare ogni programma. Do il meglio ai miei giocatori. San Siro?  E' uno stadio particolare, le emozioni come quella nel derby vale la pena provarle, poi dopo tutta la gavetta. Dopo la partita è importante, perché lo hai vissuto".

Stefano Grandi

 


Tags: moratti mazzarri calciomercato inter thohir

PhotoGallery

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE