Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 25 Giugno 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter, Cambiasso: "Il rinnovo? Non metterò pressione alla società"

20/12/2013 16:44

Calciomercato Inter, Cambiasso: "Il rinnovo? Non metterò pressione alla società" |  Sport e Vai

Alla fine della scorsa stagione, doveva essere uno dei reduci del Triplete da “epurare”. Con l’arrivo di Walter Mazzarri, però, Esteban Cambiasso è rinato ed ora si ritrova ad essere nuovamente una pedina fondamentale del centrocampo dell’Inter. Centrocampo che, nel calciomercato di gennaio, potrebbe essere rafforzato – o, almeno, così ha chiesto il tecnico – ma di cui sicuramente el Cuchu farà parte fino a giugno. Dopo, non si sa: il contratto dell’argentino è in scadenza e non si è ancora capito se la nuova dirigenza targata Thohir ha intenzione di rinnovarlo. Secondo quanto stabilito con Mazzarri dopo il passaggio della maggioranza della proprietà da Massimo Moratti a Thohir, i contratti dei giocatori più anziani saranno lasciati scadere.

L’ECCEZIONE. Cambiasso, però, potrebbe costituire un’eccezione. Lui, dal canto suo, vorrebbe giocare ancora con i nerazzurri, ma non è tipo da andare a bussare alla porta dei dirigenti. Il centrocampista per ora aspetta, ma, in un’intervista rilasciata a Sport Mediaset, fa chiaramente capire di voler restare all’Inter ancora un po’. “La realtà è talmente intensa che è difficile sapere il futuro – ha dichiarato il centrocampista - se ci sarà il rinnovo di contratto lo saprete dopo che è successo, come sempre. In tanti anni io non ho mai chiamato l’Inter perché mi rinnovassero il contratto".

VARIABILE DI MERCATO. La sensazione è che molto dipenderà dal prossimo mercato, ovvero dalla capacità dell’Inter di acquistare un grande centrocampista che riesca a sostituire l’argentino. Mazzarri ha utilizzato Cambiasso prima da mediano incursore, poi l’ha spostato davanti alla difesa, sfruttando il suo senso della posizione e la sua abilità nel vedere il gioco. Il giocatore l’ha ripagato con prestazioni quasi sempre sopra la sufficienza e con 4 reti in 16 partite, non male per un 33enne, e molto probabilmente vorrà spingerà per il rinnovo. Alla fine, sarà ancora il bilancio a decidere: se per fare spazio a un nuovo, forte centrocampista, bisognerà sacrificare Cambiasso, il sacrificio avverrà. Fino ad allora, però, il Cuchu sarà ancora il leader della mediana nerazzurra.  


Tags: mazzarri rinnovo Cambiasso thohir

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE