Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 26 Giugno 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan-Genoa, le pagelle: Suso ci prova, Bonucci che ti succede?

22/10/2017 17:16

Milan-Genoa, le pagelle: Suso ci prova, Bonucci che ti succede? |  Sport e Vai

MILAN-GENOA LE PAGELLE

 

DONNARUMMA 6 – Non deve ricorrere agli straordinari, ma su Lapadula compie un ottimo intervento, facendosi trovare pronto.

ZAPATA 5.5 – Non perfetto in marcatura, e ha difficoltà anche nell'impostazione della manovra.

BONUCCI 4 – Ingenuità colossale la gomitata a Rosi. Un errore gravissimo soprattutto per un uomo della sua esperienza. Il gesto compromette irrimediabilmente la gara del Milan.

RODRIGUEZ 6 – Schierato nei centrali di difesa è davvero incomprensibile. Le sue qualità migliori sono il cross e la fase offensiva. Perchè Montella si ostina a invertire i ruoli di alcuni calciatori?

BORINI 6.5 – Per l'impegno che ci mette è un peccato che non riesca a timbrare il cartellino.

KESSIÉ 6.5 – Trascina la squadra nei momenti di difficoltà e fornisce una prova di grande sostanza in mezzo al campo.

BIGLIA 5.5 – E' spaesato l'argentino. Non riesce ad esprimersi sui livelli abituali, e nel suo ruolo serve tutt'altro.

BONAVENTURA 6 – E' l'ultimo a mollare, ma pecca di imprecisione. Un passo indietro rispetto alla prestazione del derby. (22′ st CALABRIA 6 – Partita sufficiente per lui).

CALHANOGLU 6,5 – Bonucci complica i piani del turco, che fino a quel momento era tra i migliori in campo (26′ pt ROMAGNOLI 6 – Sempre attento, e preciso su Lapadula. Montella deve fidarsi di più della freschezza dell'ex Samp).

SUSO 6.5 – Lo schema dopo l'espulsione è piuttosto semplice: palla allo spagnolo e vediamo che succede. Generoso e rifinitore per Kalinic, che non lo segue a dovere.

KALINIC 4,5 – Non può essere lui il centravanti di cui aveva bisogno il Milan. Sbaglia tutto. Impalpabile (39′ st CUTRONE s.v.).

ALL. MONTELLA 5 – Stavolta l'aeroplanino è sfortunato, per via del rosso a Bonucci. Però non è esente da colpe. Quanto meno discutibili alcune scelte: potrebbe cominciare a schierare i propri calciatori nel ruolo di loro competenza.

 

GENOA (3-4-2-1) – Perin 6.5; Izzo 6,5, Rossettini 7, Zukanovic 6.5; Rosi 5.5 (7′ st Lazovic 6), Veloso 6, Bertolacci 6.5, Laxalt 6.5; Rigoni 6 (32′ st Ricci ng), Taarabt 5.5; Galabinov 5 (7′ st Lapadula 6). Allenatore: Juric 6.5.

 

Pagelle di Milan-Genoa

A cura di Valter Spada


Tags: genoa milan pagelle

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE