Serie A
26a Giornata

Juventus Juventus nd

Atalanta Atalanta

Inter Inter nd

Benevento Benevento

Fiorentina Fiorentina nd

Chievo Chievo

Bologna Bologna nd

Genoa Genoa

Sassuolo Sassuolo nd

Lazio Lazio

Roma Roma nd

Milan Milan

Cagliari Cagliari

Napoli Napoli

Crotone Crotone nd

Spal Spal

Hellas Verona Hellas Verona nd

Torino Torino

Sampdoria Sampdoria nd

Udinese Udinese

Serie B
27a Giornata

Ternana Ternana nd

Bari Bari

Foggia Foggia nd

Brescia Brescia

Ascoli Ascoli nd

Cesena Cesena

Pescara Pescara nd

Cremonese Cremonese

Cittadella Cittadella nd

Empoli Empoli

Avellino Avellino nd

Novara Novara

Pro Vercelli Pro Vercelli nd

Palermo Palermo

Frosinone Frosinone nd

Perugia Perugia

Spezia Spezia 3

Salernitana Salernitana 0

Carpi Carpi nd

Virtus Entella Virtus Entella

Parma Parma 1

Venezia Venezia 1

 Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 24 Febbraio 2018
SEGUI SPORTEVAI SU

Vettel: Problemi allo sterzo dimenticati, sono al settimo cielo

30/07/2017 16:37

Vettel: Problemi allo sterzo dimenticati, sono al settimo cielo |  Sport e Vai

E ora buone vacanze, Sebastian. Vettel si riporta a +14 da Hamilton nella classifica piloti e cancella il black-out di Silverstone. Il tedesco della Ferrari ha fatto tutto bene nonostante i problemi allo sterzo che hanno creato qualche brivido inatteso (“Non sappiamo cosa sia successo, ma alla fine non importa: nelle curve a sinistra era un problema e la gestione della vettura diventava difficile. Non è stato ideale, ma alla fine abbiamo vinto e non conta più”) e può esprimere la sua gioia. Prima via radio ("alè, un'altra bandiera a Maranello, grazie"), poi dal podio ("Sono al settimo cielo") e quindi nelle interviste: "Ho avuto molto da fare in questa gara e dopo la safety car lo sterzo ha iniziato a girare da una parte: dovevo evitare i cordoli e fare molta attenzione. Non era sempre facile, di certo non ho fatto un favore a Kimi perché spesso non avevo passo, ma alla fine è andata meglio e abbiamo disputato una grande gara cogliendo un gran risultato che ci dà tanta carica. Ora andiamo in vacanza a + 14 e non è male, poteva essere peggio; faremo i test, poi non ho grandi piani: passerò del tempo a casa in famiglia". La doppietta Ferrari è stata completata da Raikkonen che ha fatto un gran gioco di squadra: "Mi spiace di non aver regalato un successo ai tanti finlandesi qui presenti, avevo una macchina grandiosa, ma ha deciso quell'errore in qualifica: dopo una buona partenza non volevo forzare la situazione e sono rimasto bloccato dietro. Dopo il pit stop avrei voluto continuare qualche giro in più, ma la squadra ha fatto la strategia che riteneva migliore. Sono un po' deluso, volevo vincere, sono qui per quello, ma alla fine la gara è stata ideale per il team, avevo la velocità per farcela, ma senza errori qui non è facile superare e quando davanti hai il compagno devi stare più attento..".


Tags: ferrari raikkonen vettel

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE