Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 26 Luglio 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Gp Silverstone: Dominio Hamilton, harakiri Vettel che ora ha solo 1 punto in più

16/07/2017 15:10

Gp Silverstone: Dominio Hamilton, harakiri Vettel che ora ha solo 1 punto in più |  Sport e Vai

Hamilton fa all-in a casa sua. Nel Gp di casa, a Silverstone, il pilota della Mercedes non solo fa il vuoto centrando il 57esimo successo in carriera (quarta stagionale, quarta consecutiva in Inghilterra, quinta in assoluto raggiunti Prost e Clark), ma accorcia in maniera quasi totale anche le distanze da Vettel, la vera delusione in Inghilterra, settimo alla fine. Quando al 43esimo giro Bottas ha superato il tedesco, prendendosi la momentanea terza piazza (poi chiuderà secondo), si ha avuta la sensazione nettissima che non solo il Mondiale è completamente riaperto ma che chi sta meglio è proprio la Mercedes anche se Vettel resta primo in classifica generale. Un disastro gli ultimi giri per la Ferrari, entrambe hanno forato la gomma sinistra e si sono sorpassati a vicenda ma se Raikkonen è riuscito a rientrare in corsa, chiudendo terzo, Vettel ha mandato all'aria tutta la corsa. Costretto a rientrare ai box a un giro dalla fine per cambiare la gomma bucata si è fatto superare dallo stesso Raikkonen, da Verstappen (quarto), da Ricciardo (quinto e direva partiva dall'ultimo posto) e da Hulkenberg, sesto. La Ferrari di Vettel da 20 punti di vantaggio che aveva, ne ha solo uno adesso (e tanta paura addosso) nei confronti del rivale britannico. Gara a senso unico per Hamilton, partito e finito in testa mentre alle sue spalle si è scatenata la bagarre tra le due Ferrari e l'altra Mercedes. Raikkonen ha badato più a sé che a fare gioco di squadra e dopo aver assaporato il secondo posto comunque finito sul podio nonostante i problemi mentre Vettel è crollato. Ottavo e nono posto per Ocon e Perez. Altro buon piazzamento per le Force India. A chiudere la top-ten Felipe Massa, che beffa Stoffel Vandoorne. E' durato invece solo poco più di 30 giri il Gp di Alonso, costretto all'ennesimo ritiro per problemi alla power unit. Solo pasticci per Kwyat che al primo giro ha buttato fuori il compagno di scuderia Sainz con una manovra azzardata e ha rovinato la vettura, chiudendo alla fine 15esimo.

Stefano Grandi


 


 


Tags: hamilton vettel silverstone

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE