Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 16 Settembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Gp Belgio 2018: Vettel torna a ruggire, la Ferrari torna a vincere!

26/08/2018 16:31

Gp Belgio 2018: Vettel torna a ruggire, la Ferrari torna a vincere! |  Sport e Vai

Sebastian Vettel supera Lewis Hamilton al primo giro, domina e riporta la Ferrari alla vittoria. Succede al Gran Premio del Belgio 2018 che si tinge di rosso con il tedesco protagonista finalmente di una cavalcata vincente in faccia alla Mercedes dell'inglese che si deve accontentare del secondo posto. Sul podio Max Verstappen con la Red Bull. Sono ora 17 i punti che dividono Hamilton e Vettel nel Mondiale piloti di F1.

Ai piedi del podio l'altra Mercedes di Bottas partito dal fondo della griglia poi la "nuova" Force India con Perez e Ocon, le due Haas di Grosjean, settimo, e Magnussen, la Toro Rosso di Gasly e la Sauber di Ericsson. Raikkonen costretto al ritiro dopo essere stato colpito nella partenza convulsa contraddistinta dallo spettacolare incidente tra Alonso, Hulkenberg e Leclerc.

LA GARA

Allo start Hamitlon difende la pole su Vettel alla prima curva ma il tedesco lo supera prendendone la scia all’Eau Rouge-Raidillone e sfilandolo al Kemmel per la leadership, idem Perez su Ocon alle loro spalle. Ma è subito safety car perché proprio in partenza Hulkenberg tampona Alonso che decolla riatterrando sulla Sauber di Leclerc, per tutti e tre la gara finisce. Sfortunato anche Raikkonen vittima di una foratura, cambio gomme e strategia per lui dalle ultime posizioni. Va peggio a Ricciardo toccato all’ala posteriore e costretto a ripartire ultimo e doppiato.

Restart dopo 4 giri con Vettel che tiene l’assalto di Hamilton alla vecchia bus stop per poi allungare subito. Al 7° giro Verstappen rompe gli indugi e passa la prima Force India, Ocon, quarto mettendosi all’inseguimento di Perez. Bottas partito dal fondo della griglia per il cambio del motore prova la rimonta, cosa che non riesce a Raikkonen che si ferma ancora, qualcosa sulla sua Ferrari non va dopo la foratura ed infatti il ritiro arriva dopo 9 giri.

Troppa Red Bull per le Force India della nuova era Stroll. Verstappen supera con facilità anche Perez per il terzo posto mentre la rimonta di Bottas arriva a toccare la zona punti dopo i sorpassi sulle due Williams. Vettel intanto viaggia saldamente in testa con un tesoretto di quasi 4 secondi su Hamilton. Bottas intanto sale settimo dopo aver superato Ericsson (Sauber), Gasly (Toro Rosso) e Magnussen (Haas).

Il vantaggio di Vettel è costante sui 3/4 secondi, a metà gara Hamilton prova l’undercut e cambia gomme, il muretto Ferrari corre ai ripari, si ferma Seb che rientra davanti a Lewis che si libera facilmente di Verstappen. Il tedesco risponde subito con i tempi alla velocità dell’inglese e al 30° giro torna a viaggiare con 4” sul rivale. Alle loro spalle ritardano il pit Verstappen e Bottas mentre Gasly ed Ericsson si giocano a colpi di sorpassi il punto del decimo posto.

Termina la gara, inutile con un giro di ritardo, di Ricciardo mentre Verstappen resta terzo dopo il pit e Bottas con le soft rientra alle spalle delle due Force India superando subito Ocon e poi nel finale Perez. Ma soprattutto Lewis Hamilton alza bandiera bianca su Sebastian Vettel che riporta la Ferrari ad un successo importante, fondamentale per riaprire il Mondiale. La Ferrari c’è! E tra una settimana c'è Monza, il Gran Premio d'Italia.

Luca Fusco

ORDINE D'ARRIVO GRAN PREMIO DEL BELGIO 2018 FORMULA 1

Pos. N. Pilota Team Tempo  
1 05 S. Vettel Ferrari    
2 44 L. Hamilton Mercedes + 11"061  
3 33 M. Verstappen Red Bull + 31"372  
4 77 V. Bottas Mercedes + 63"605  
5 11 S. Perez Force India + 71"023  
6 31 E. Ocon Force India + 79"520  
7 08 R. Grosjean Haas + 85"953  
8 20 K. Magnussen Haas + 87"639  
9 10 P. Gasly Toro Rosso + 105"892  
10 9 M. Ericsson Sauber + 1 giro  
11 55 C. Sainz Renault + 1 giro  
12 35 S. Sirotkin Williams + 1 giro  
13 18 L. Stroll Williams + 1 giro  
14 28 B. Hartley Toro Rosso + 1 giro  
15 2 S. Vandoorne McLaren + 1 giro  
16 03 D. Ricciardo Red Bull Retirado  
17 07 K. Raikkonen Ferrari Retirado  
18 16 C. Leclerc Sauber Retirado  
19 14 F. Alonso McLaren Retirado  
20 27 N. Hulkenberg Renault Retirado

Tags: ferrari hamilton sebastian vettel gp belgio Formula 1

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE