Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 26 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

F1, Vettel-pole in Corea: "Red Bull migliore ma Hamilton...". Webber: "Maledetta penalità!"

05/10/2013 09:29

F1, Vettel-pole in Corea: "Red Bull migliore ma Hamilton...". Webber: "Maledetta penalità!" |  Sport e Vai

vettel

Si pensava dovesse essere meno scontata la pole position di Sebastian Vettel al Gran Premio di Corea. Ed invece, nonostante l'impegno di Hamilton con la sua Mercedes il tedesco ha portato a casa la pole numero 42 avvicinandosi sempre di più al poker mondiale. In vista della gara Seb tesse le lodi della sua Red Bull ma non canta vittoria, forse scaramanzia, pensando proprio a Hamilton. Intanto Webber, 3° ma scalato in 13sima posizione, maledice la penalizzazione di Singapore.

VETTEL GONGOLA MA NON TROPPO: "Siamo riusciti a migliorare la macchina rispetto al venerdì ma sono sicuro che Hamilton in gara sarà un osso duro per la vittoria. I record di Senna e Schumacher? Non ci penso più di tanto, è un onore per me essere paragonato a loro, nei numeri e nel valore. Sono contento della posizione in cui mi trovo, del periodo, della macchina, che è molto veloce".

WEBBER RECRIMINA: "Ancora non ho digerito la penalizzazione. Sapevo che anche facendo il mio meglio sarei partito dall'11simo al 13simo posto. Mi spiace perchè partirà nel centro della griglia con tutte le difficoltà del caso. Il passaggio di Alonso? Lo rifarei ma dopo aver avvisato gli steward. Ho beccato multe e reprimende quest'anno e non so perchè"


Tags: red bull webber vettel pole f1 gran premio corea Formula 1

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE