Serie A
9a Giornata

Atalanta Atalanta 1

Bologna Bologna 0

Benevento Benevento 0

Fiorentina Fiorentina 3

Chievo Chievo 3

Hellas Verona Hellas Verona 2

Lazio Lazio 3

Cagliari Cagliari 0

Milan Milan 0

Genoa Genoa 0

Napoli Napoli 0

Inter Inter 0

Sampdoria Sampdoria 5

Crotone Crotone 0

Spal Spal 0

Sassuolo Sassuolo 1

Torino Torino 0

Roma Roma 1

Udinese Udinese 2

Juventus Juventus 6

Serie A
10a Giornata

Atalanta Atalanta nd

Hellas Verona Hellas Verona

Bologna Bologna nd

Lazio Lazio

Cagliari Cagliari nd

Benevento Benevento

Chievo Chievo nd

Milan Milan

Fiorentina Fiorentina nd

Torino Torino

Genoa Genoa nd

Napoli Napoli

Inter Inter nd

Sampdoria Sampdoria

Juventus Juventus nd

Spal Spal

Roma Roma nd

Crotone Crotone

Sassuolo Sassuolo nd

Udinese Udinese

Serie B
11a Giornata

Ascoli Ascoli nd

Spezia Spezia

Avellino Avellino nd

Pro Vercelli Pro Vercelli

Brescia Brescia 2

Bari Bari 1

Carpi Carpi nd

Palermo Palermo

Cittadella Cittadella nd

Venezia Venezia

Empoli Empoli nd

Pescara Pescara

Foggia Foggia nd

Parma Parma

Frosinone Frosinone nd

Ternana Ternana

Novara Novara nd

Salernitana Salernitana

Perugia Perugia nd

Cesena Cesena

Virtus Entella Virtus Entella nd

Cremonese Cremonese

 Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 24 Ottobre 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Monaco-Juventus, Nedved prudente: loro non hanno niente da perdere

21/04/2017 12:27

Monaco-Juventus, Nedved prudente: loro non hanno niente da perdere |  Sport e Vai

Dopo l'esito del sorteggio di Champions League che ha messo il Monaco sulla strada della Juventus verso la finale ha parlato il dirigente Pavel Nedved, che ha invitato a non sottovalutare gli avversari: «Sono una squadra che non ha nulla da perdere e proprio per questo possono essere molto pericolosi. I nostri però li vedo molto concentrati, senza esagerati festeggiamenti dopo la partita contro il Barcellona, quindi significa che ancora non sono sazi e vogliono arrivare fino in fondo. Stanno facendo un qualcosa di straordinario e vogliono continuare a farlo».

Su Allegri l'ex centrocampista bianconero afferma: «Il lavoro di Max era apprezzato già prima dei due match col Barcellona. Abbiamo sempre avuto la volontà di continuare con lui e siamo sicuri che sia la stessa cosa per lui. La svolta tattica con il nuovo modulo è stato il momento simbolo di questa stagione, di una squadra che è stata capace di uscire dall'unico momento complicato di quest'anno. Il merito è assolutamente del mister e quindi speriamo che possa continuare così». 

 


Tags: juventus sorteggio monaco pavel nedved Champions League

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE