Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 24 Settembre 2018
SEGUI SPORTEVAI SU

Spalletti: Cancelo e Rafinha non si possono riscattare e anche su Icardi...

24/05/2018 16:39

Spalletti: Cancelo e Rafinha non si possono riscattare e anche su Icardi... |  Sport e Vai

“Mi è difficile dire che faranno giocatori del livello di Icardi. E' la sua volontà, tenere uno che vuole andare diventa difficile. Non è il suo caso ma dico che non si può trattenere nessuno per forza, bisogna vedere che offre il mercato al calciatore che potrebbe fare esperienze diverse. Se vanno via calciatori importanti diminuisce possibilità di crescita a meno che non ne vengano di più importanti”. Spalletti spaventa un po' i tifosi dell'Inter sul futuro di Icardi e ufficializza anche la difficile situazione per Rafinha e Cancelo: “Cancelo e Rafinha ora non si possono riscattare. In un secondo tempo vedremo. Sono due giocatori eccezionali, che hanno dato forza dal punto di vista calcistico e Rafinha dal punto di vista mentale per l'essere stato nei club che sono abituati a vincere sempre. Va fatta chiarezza: il settlement agreement è stato firmato dalla precedente proprietà. Noi lo ereditiamo e lo rispettiamo. I conti devono tornare e per questo la società va risanata come accade a tutti i club. Sarà lavoro degli specialisti. Quando sarà fatto poi si potrà investire qualcosa in più. Diventa difficile fare nomi altisonanti come già successo. Non è detto che non ci si possa arrivare, ma passa tutto dalle partite giocate e dai vari momenti che si attraversano. Purtroppo funziona così”. Il tecnico però rassicura sul proprio di futuro: “il contratto mio ce l'ho, qui sto bene e ripeto che non sarebbe cambiato niente anche senza Champions. La società mi ha ribadito che vuol rinnovare ma per me non cambia niente, il contratto io ce l'ho altrimenti significherebbe averlo firmato col lapis con la gomma dietro. Che fretta c'è di prolungare il contratto. Non si sta all'Inter per restare seduti e aspettare i rinnovi. Sta venendo fuori sempre più un calcio appassionato. Stadi pieni. I tifosi di Inter e Milan sono esempi da seguire".

Stefano Grandi

 


Tags: rafinha spalletti Icardi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE