Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 18 Gennaio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Sconcerti: Allan andrà via e su Icardi finirà così

12/01/2019 08:51

Sconcerti: Allan andrà via e su Icardi finirà così |  Sport e Vai

Si sbilancia sulle future mosse di mercato di Napoli e Inter Mario Sconcerti. L'editorialista del Corriere dlela sera parte dal brasiliano del Napoli e scrive: "Adesso che sembra esserci un’offerta di ottanta milioni (Psg) molti si chiedono se il Napoli dovrebbe cedere Allan e sostituirlo magari con Barella. Se l’offerta è quella e l’ingaggio di Allan conseguente, la domanda non esiste, Allan se ne andrà. Se il suo sostituto fosse Barella il Napoli sarebbe diverso ma non meno competitivo. Barella è ottimo. Ma il punto è un altro: Ramsey aggiunge alla Juve, Barella nel Napoli sostituisce. Per crescere sempre, il grande giocatore va preso quando aggiunge non quando pareggia la partenza di un altro. Come lo stesso Napoli ha fatto con Fabian Ruiz. Una grande squadra è fatta di uomini in più o non è una grande squadra". Su Icardi invece chiosa: "Il caso Icardi non si risolverà mai. Non ci sarà mai un contratto definitivo, esaustivo, una scadenza rispettabile. I giovani grandi attaccanti sono particolarmente ingordi, hanno i gol che soffiano alle loro spalle. Hanno la prova che valgono, non dipendono dalle opinioni, i gol sono l’unica cosa misurabile. Finché segneranno, chiederanno sempre di più. E quasi sempre la convenienza è pagarli. La Juve e Ronaldo lo dimostrano. Ronaldo non sopportava gli stipendi superiori di Messi. Lo stipendio è la loro autostima, il capriccio della stima è la via al gol. Quattro-cinque al mondo hanno questo circuito avido, quasi superstizioso. Ma quando esiste, non se ne esce. Bisogna pagare".


Tags: Icardi Allan sconcerti

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE