Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 26 Settembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sarri traballa, per Tmw la Juve ha contattato 5 allenatori

05/08/2020 08:05

Sarri traballa, per Tmw la Juve ha contattato 5 allenatori |  Sport e Vai

Il futuro di Sarri resta legato a doppio filo alla Champions ma la Juventus si sarebbe già mossa per tempo cautelandosi e chiamando altri allenatori. Lo rivela Tancredi Palmeri che su Tms scrive che la Vecchia Signora ha già contattato diversi allenatori per l'eventuale sostituzione di Sarri sottolineando che quando il tuo datore di lavoro, a prescindere dai risultati, si premunisce per il tuo eventuale rimpiazzamento, vuol dire che all'interno non si crede già più nel tuo lavoro, ma sono le contingenze che continuano ancora a tenerti al tuo posto.

Al posto di Sarri la Juve sta cercando altri allenatori

Chi verrebbe dunque se Sarri salta? Palmeri scrive: "Il primo obiettivo e il principale è stato Zinedine Zidane: possiamo confermare che con lui non c'è stato solo un pour-parler, ma anche la prospettiva del progetto e dell'offerta, con tanto di rientro di Pogba alla casa madre. Ma Zizou ha di nuovo, dopo l'anno scorso, declinato, non volendo per ora rinunciare al Real Madrid, e rimandando a data da destinarsi. Se a Zidane era stato prospettato un progetto di lavoro, invece con gli altri si è solo proceduto ad avviare i contatti senza promettere ancora nulla. E finora sono stati incassati solo sì. Un vero e proprio casting finora, preliminare perché il ruolo non è ancora disponibile.

Per il post-Sarri la Juve ha già 4 sì

Per sostituire Sarri dunque ci sono altre idee. "Ecco gli altri quattro nomi di cui è stata vagliata la disponibilità. "Il primo è stato Pochettino, in un certo senso il favorito, che l'anno scorso aveva perso al rush finale con Sarri perché penalizzato dalla clausola pesantissima del Tottenham. Tra questi quattro, Pochettino è quello che dimostra la migliore capacità di gestione dei grandi giocatori, ma è un cambio da 12 milioni di € a stagione, dunque non semplice da accettare.
Il secondo contattato è stato Simone Inzaghi, su cui rimangono alcuni dubbi per come è stata gestita la pressione nel post-lockdown, ma che però ha dalla sua un costante percorso di crescita.
Sia Pochettino che Simone Inzaghi hanno dato la loro disponibilità di massima, e alla stessa maniera hanno fatto gli altri due nomi, entrambi italiani, pure vagliati.
Il terzo contattato è stato Spalletti, che ovviamente non ci penserebbe due volte ad accettare finalmente in carriera una squadra che parte favorita.
E il quarto nome, a sorpresa ma non troppo, è quello di Gianpiero Gasperini. Quattro nomi, tutti più o meno in attesa delle prossime tre settimane.


Tags: INZAGHI pochettino sarri

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE