Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Novembre 2018
SEGUI SPORTEVAI SU

Pogba alla Juve? Marotta e Raiola ci pensano. E spunta un incontro...

08/09/2018 16:02

Pogba alla Juve? Marotta e Raiola ci pensano. E spunta un incontro... |  Sport e Vai

Ufficialmente si incontreranno per discutere del futuro di Moise Kean, il gioiellino classe 2000 che è già una colonna delle giovanili azzurre (giovedì ha segnato due gol alla Polonia con l'Under 20) e che la Juventus terrà in rosa fino a quando non arriveranno offerte interessanti per un trasferimento in prestito o a titolo definitivo. Difficile, però, che Beppe Marotta e Mino Raiola non possano discutere anche di Paul Pogba, la nuova grande suggestione del mercato bianconero, il figliol prodigo atteso messianicamente alla Continassa per un nuovo, sensazionale approdo in bianconero alla ricerca di nuova luce dopo i grigiori di Manchester. Tuttosport dedica alla suggestione ampio spazio e una prima pagina, ma ci sono concrete possibilità che il neo campione del mondo possa tornare a vestire la casacca bianconera? Molto dipenderà, anzitutto, dalla situazione di José Mourinho: paradossalmente, più lo Special One rimarrà al suo posto alla guida dei Red Devils, più ampie sono le possibilità che Pogba lasci la squadra. Con Mou, infatti, il francese non è mai entrato in sintonia e non è mai riuscito a dare il meglio di sé. La Juve, insomma, deve sperare che il portoghese regga in panca e che il francese si stanchi di lui, mentre ad eventuali dettagli relativi a contratto, bonus e premi penserebbero Beppe e Mino. Due buoni amici che stanno pianificando un (altro) buon affare. 


Tags: juventus manchester united mino raiola paul pogba Moise Kean

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE