Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 23 Agosto 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli col rebus Reina, tutti i nomi per sostituirlo

25/08/2017 10:15

Napoli col rebus Reina, tutti i nomi per sostituirlo |  Sport e Vai

La questione andava risolta a tempo debito, tra maggio e giugno. Ed in via definitiva, senza lasciare nulla in sospeso. Il Napoli avrebbe dovuto blindare Reina oppure metterlo sul mercato, puntando da subito su un nuovo portiere. Perché ora, se lo spagnolo dovesse davvero accettare la lusinghiera proposta del Psg - biennale da 3,5 milioni a stagione con opzione per il terzo - il Napoli si troverebbe con le spalle al muro. Come potrebbe trattenere Reina, scontento e sfiduciato? E come potrebbe definirlo incedibile, se poi tra pochi mesi lo lascerebbe andar via gratis?

LA TRATTATIVA DEI MISTERI - Insomma, il rebus è intricato, anche se qualche nota buffa in questa intricata vicenda resta. Come mai sui giornali francesi - L'Equipe, France Football, Le Parisienne - non c'è traccia della maxi offerta del Psg per il portiere del Napoli o per l'intenzione di Emery di disfarsi in un colpo solo di Trapp e Areola, quest'ultimo titolare nella sfida di stasera contro il Saint-Etienne? Come mai sui giornali di mezza Europa non c'è traccia delle manovre di Giuntoli, alla ricerca (presumibilmente) di un sostituto in fretta e furia per la porta azzurra? E come mai un big dello spogliatoio come Reina - proprio lui - potrebbe venir meno al famoso patto d'onore nello spogliatoio, quello che ha indotto tutti i titolarissimi azzurri a fare quadrato e a restare uniti - "tutti insieme appassionatamente", come scritto da De Laurentiis nel Tweet post sorteggio Champions - in questa stagione in vista dell'obiettivo scudetto?

IL RUOLO DI SARRI - Già, ma chi potrebbe prendere il posto di Pepe? Sarri è stato chiaro, lui si fida soltanto di Reina, considerato essenziale al gioco del Napoli per la capacità di far respirare la difesa e di rilanciare con precisione l'azione, grazie alla sua abilità con i piedi. Per non parlare delle qualità carismatiche dello spagnolo, uno dei leader dello spogliatoio. Altri profili, pur interessanti, non lo intrigano più di tanto. Di certo l'allenatore non ha fatto i salti di gioia quando è stato informato della possibile partenza di Pepe. In ogni caso, a meno di sorprese, l'eventuale sostituto dello spagnolo è racchiuso tra questi cinque nomi. 

I SOSTITUTI - C'erano una volta un argentino, un italiano, un portoghese, un tedesco e un greco: non è una barzelletta, ma la nazionalità dei 5 obiettivi di mercato del Napoli per i pali. Scopriamo di chi si tratta. 

RULLI - Il nome più accreditato. Argentino, 25enne di grandi prospettive, in forza alla Real Sociedad ma in orbita Manchester City. Bravino con i piedi e tra i pali, il problema è che costa tanto: ha una clausola rescissoria da 40 milioni e i baschi non faranno sconti.

PERIN - Il portiere del Genoa è uno degli estremi difensori italiani più promettenti ma è reduce da un grave infortunio e con i piedi non se l'è mai cavata troppo bene, tanto da guadagnarsi l'appellativo di "Pericolo" Perin.  

RUI PATRICIO - Un potenziale crack. Campione d'Europa col Portogallo l'anno scorso, bandiera dello Sporting in cui milita praticamente da sempre, il 29enne lusitano è stato inserito recentemente nella top 10 dei portieri mondiali da un sito specializzato. Ma lo Sporting, impegnato in Champions, lo lascerebbe andar via a fine agosto dopo aver rifiutato 30 milioni dal Psg a fine luglio?

LENO - Nome ormai quasi tramontato. Il Bayer Leverkusen non intende privarsene e, in più, il portiere tedesco non ha convinto in Confederations Cup, dove si è reso protagonista di una serie incredibile di papere. 

KARNEZIS - Ottimo secondo, il greco in uscita dall'Udinese sarebbe pronto per vestire i panni da titolare in campionato e in Champions? In una squadra dalle ambizioni del Napoli?

Rino Dazzo


Tags: napoli pepe reina mattia perin karnezis Rui Patricio Leno

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE