Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 27 Maggio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan: Reina 'chioccia' di Donnarumma, ma chi ci crede? Gigio andrà via

11/03/2018 10:29

Milan: Reina 'chioccia' di Donnarumma, ma chi ci crede? Gigio andrà via |  Sport e Vai

Tre e milioni e mezzo di euro a stagione e due anni di contratto per fare da secondo di lusso? Bella favola, ma beato chi ci crede. I dettagli dell'accordo che Pepe Reina, attraverso il manager Garcia Quillon, sta per firmare coi rossoneri ormai sono di pubblico dominio. La trattativa va avanti senza segreti ed è stato lo stesso Mirabelli, prima della disfatta con l'Arsenal, a chiarire che il portierone spagnolo del Napoli sosterrà le visite mediche col suo nuovo club nei prossimi giorni. Non convincono, invece, le dichiarazioni di facciata sul fatto che l'arrivo di Reina sia slegato da una possibile partenza di Donnarumma. O che Pepe possa fare da 'chioccia' in questi due anni a Gigio per farlo crescere ancora di più, grazie ai suoi preziosi consigli. Reina non si considera un rincalzo. Lo è stato per un anno al Bayern, da secondo di Neuer, ed è scappato a fine stagione. Ha storto il naso, Pepe, anche quando si vociferava dell'arrivo di Szczesny a Napoli e di una convivenza col polacco. E poi al Milan servono soldi. Una sessantina quelli che garantirebbe la cessione di Donnarumma al Psg, al Real o al Chelsea. Raiola non ha mai smesso di occuparsene. Senza contare i 6 milioni netti di contratto che sparirebbero. Insomma, tutto lascia pensare che Reina possa arrivare sì al Milan, ma da titolare. 


Tags: milan napoli pepe reina Donnarumma

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE