Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 12 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mancini allontana Rolando, cambiano i piani dell'Inter

17/11/2014 18:49

Mancini allontana Rolando, cambiano i piani dell'Inter  |  Sport e Vai

Se alla guida dei nerazzurri fosse rimasto Walter Mazzarri quasi sicuramente sarebbe stato il primo rinforzo del mercato di gennaio, ma siccome la nuova Inter sarà plasmata ad immagine e somiglianza di Roberto Mancini allora cambiano anche le prospettive e Rolando si allontana decisamente. Il difensore attualmente al Porto era un pupillo del tecnico toscano mentre invece con il "Mancio" cambia il modulo e di conseguenza anche le strategie di calciomercato.

Difesa a quattro - Si tratta praticamente di un banalissimo calcolo numerico. Con il nuovo modulo i centrali che scendono in campo sono solamente due e non più tre, quindi nella rosa ce ne sono a sufficienza: la squadra nerazzurra annovera già cinque di ruolo (Juan Jesus, Andreolli, Campagnaro, Vidic e Ranocchia più il giovane Donkor e, all’occorrenza, lo sloveno Krhin. Davvero troppo per aggiungercene un altro. Molto più probabile che invece si cerchi un esterno, anche se il reparto che maggiormente dovrà essere ridisegnato è il centrocampo, oltre alla oramai famosa "quarta punta".

Fassone prende tempo - Il direttore generale Marco Fassone ha cercato di tenere i piedi per terra anche per evitare che l'entusiasmo dei tifosi nerazzurri per il ritorno di Mancini si riveli controproducente. Interrogato sulle possibilità di mercato ha dichiarato: "Mancini ha valutato con grande attenzione la rosa che la società gli ha messo a disposizione. La considera una rosa di qualità e di livello, altrimenti non avrebbe accettato una sfida così impegnativa. Non abbiamo ancora parlato di mercato, ovviamente, perchè vuole vedere i ragazzi e capire la situazione dopo un po' di partite. Quando sarà il momento giusto ci siederemo con lui e Ausilio per fare il punto".

Conto alla rovescia - A Milano sponda nerazzurra (ma ovviamente anche in quella rossonera) è partito già il countdown in ottica derby, che potrebbe significare non solo la supremazia cittadina ma anche il rilancio per una delle due squadre dopo un periodo poco brillante.

 

Tags: inter walter mazzarri roberto mancini Rolando Calciomercato

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE