Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 22 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Lazio, Pioli: Ora direi no a rinnovo, pensiamo agli obiettivi

09/05/2015 14:14

Lazio, Pioli: Ora direi no a rinnovo, pensiamo agli obiettivi |  Sport e Vai
Il controsorpasso della Roma vissuto con relativa serenità, il calendario difficilissimo che si presenta davanti come unico obiettivo, più importante anche del rinnovo di contratto. Il tecnico della Lazio Pioli sa di giocarsi tutto in 4 delicatissime gare, dall’Inter di domani al Napoli all’ultima giornata passando per Sampdoria e derby. Ecco perché rinvia ogni decisione sul contratto: “Io e la società non ci siamo dimenticato degli accordi, ma se mi chiamasse ora direi di no. Siamo solo concentrati sul campionato. In questo momento dobbiamo pensare al finale di stagione, è vero che abbiamo raggiunto un obiettivo importante ma puntiamo più in alto. Ci sarà il tempo per altre cose ma è una formalità”. Vincerle tutte significherebbe secondo posto sicuro: “L’obiettivo è casa il massimo, scendere in campo con la consapevolezza nei nostri mezzi. Abbiamo rispetto per l'Inter, ma voglia di giocarci la partita e il campionato al massimo. Si può dire che se prima abbiamo sempre pensato che la prossima partita sarà quella più importante. Ora si è accorciato il calendario e ogni partita è fondamentale. Il sorpasso della Roma? Ho visto comunque grande determinazione, sono tutti molto concentrati per giocarci al meglio la Coppa e il campionato. Il massimo non lo abbiamo ancora raggiunto”. Torna Klose...”E' sotto gli occhi di tutti la sua importanza. Klose e Biglia non per caso sonon campione e vice campione del mondo. Mettono in campo personalità, ma dobbiamo vincere di squadra. Dobbiamo alzare il nostro livello di gioco e la nostra qualità. E' evidente per le azioni da gol che costruiamo. Dobbiamo avere la concentrazione per correre meno pericoli possibili. Anche se abbiamo ottenuto pochi punti nelle ultime partite abbiamo fatto delle buone prestazioni. Servono ottime prestazioni. Domani l'Inter ha un grande potenziale offensivo, ma anche noi abbiamo dei valori. Dobbiamo giocare con entusiasmo con la consapevolezza di avere un potenziale importante. Mi fido dei miei giocatori e dei nostri tifosi. Ci daranno un grande supporto”. C’è ancora rimpianto per il sofferto 1-1 con l’Atalanta: “Ci siamo mossi poco contro un avversario che ci seguiva a uomo. Dovevamo far circolare meglio la palla. Le occasioni però le abbiamo create, anche clamorose. Per vincere però a volte può bastare un 1-0. Spero che domani potremo giocare meglio da dietro, dando meno punti di riferimento".  

Tags: lazio inter napoli klose pioli

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE