Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 13 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

L'Inter blinda Icardi: E' incedibile

11/07/2016 17:26

L'Inter blinda Icardi: E' incedibile |  Sport e Vai

Incedibile. Poche lettere in una sola parola per chiudere la vicenda Icardi. Dopo i rumours dei giorni scorsi e le esternazioni della moglie Wanda Nara (“L'Inter vuol cederlo per far cassa”) è dovuto intervire dal ritiro nerazzurro il ds Ausilio per far chiarezza: “Non sono arrabbiato, ho dovuto lavorare un po’. Ho sorriso, è stata una cosa fuori luogo nei tempi e nei modi. Ci sono possibilità e occasioni per parlare, non condivido la forma. Un giorno di titoli sono abbastanza. Icardi ha rinnovato solo un anno fa, gli abbiamo dato la fascia, è incedibile. E’ un mercato diverso dall’anno scorso dove abbiamo fatto tante operazioni. Qua oltre a Icardi ci sono altri 10-11 giocatori incedibili, la nostra base. C’è da aggiungere qualcosa, abbiamo bene in testa dove. Non più di due o tre giocatori, non serve fretta. Dobbiamo cogliere opportunità economiche e tecniche”. Poi Ausilio parla a ruota libera di mercato, partendo da Joao Mario: “E’ bravo, ma costa tanto. Non è partita una vera e propria trattativa, è un giovane di talento, ma nulla di più. Gabriel Jesus è un gran giocatore, non siamo in vantaggio, ci sono tante squadre e la concorrenza è alta, alcuni club sono anche partiti tempo fa, prima di noi. Ci sono 7-10 squadre su di lui. Lo seguiamo, ma non sarà facile, vedremo se i nostri argomenti saranno convincenti. Berardi? Noi in modo praticamente ufficiale, ci siamo permessi di chiedere disponibilità per Berardi e altri giocatori del Sassuolo, ma ci è stato detto di no ed è finita lì. Per quanto riguarda Candreva on c’è mai stata offerta. Nessuno discute qualità tecniche, ci piace, ma al momento dal punto di vista economico è un affare complicato, non rientra nei nostri parametri economici”. Infine capitolo Mancini: “Conta volontà e voglia di stare bene insieme, come Mancini. Finché la società starà bene con noi si va avanti e questo vale anche per il mister. Il contratto serve per altre cose, non per volontà di andare avanti”.


Tags: candreva Ausilio Icardi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE