Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 3 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Kalinic cancella il Milan: All'Atletico si lavora duro, dovrò abituarmi

13/08/2018 12:55

Kalinic cancella il Milan: All'Atletico si lavora duro, dovrò abituarmi |  Sport e Vai

Cancellare Milano. Sostituire le strisce nere con quelle bianche sulla maglia e ripartire dall'Atletico Madrid. Nikola Kalinic ha già dimenticato il Milan e vuol mettersi alle spalle un annus horribilis culminato con la cacciata dal Mondiale in Russia per insubordinazione. Nei colchoneros sa di dover partire da dietro, vista la presenza davanti di due fenomeni come Griezmann e Diego Costa (“sono due tra i migliori attaccanti d'Europa, devo lottare per competere e giocare. Ho molto rispetto per loro, ma ci sono molte partite e ci saranno dei momenti per riposare per loro") ma il bomber croato non si scoraggia. Dimenticato anche l'episodio ai Mondiali: "Non ne abbiamo parlato con Simeone. Quello che è successo con la selezione è capitato, è stata una sua scelta di non contare su di me al Mondiale, è una sua decisione. Non ho avuto la medaglia perché non ho giocato, né aiutato ad arrivare al grande risultato della Croazia". Nella conferenza di presentazione un solo velato riferimento al Milan quando gli chiedono se l'Atletico è diverso rispetto alle squadre dove ha giocato prima: “Sì, so che qui si lavora molto, dovrò abituarmi ma non ho paura. Seguo molto questa squadra, so come si allena e ho parlato con Vrsaljko. Ma ho bisogno di tempo per abituarmi al tecnico, al lavoro... ho molta voglia. Spero di fare il massimo per questo club, per raggiungere tutti gli obiettivi. Ne abbiamo molti”.


Tags: milan atletico madrid kalinic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE