Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 21 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Roma: Il Chelsea su Benatia per sostituire D.Luiz

24/05/2014 15:58

Calciomercato Roma: Il Chelsea su Benatia per sostituire D.Luiz |  Sport e Vai
Giorni caldi sul calciomercato della Roma che da un lato punta a rafforzarsi davanti con Jackson Martinez nel mirino e dall’altro deve stare attenta a non perdere i suoi big. La “sparata” di Benatia che ieri aveva messo in discussione la sua permanenza in giallorosso ha trovato immediate conferme nell’interesse di un top-club. E’ il Chelsea di Mourinho che sta corteggiando il difensore ex Udinese: i Blues hanno pensato a lui per rimpiazzare David Luiz, ceduto a suon di milioni (oltre 50) al Psg. Lo Special One ha autorizzato anche la partenza di Hazard – che piace sempre ai parigini – e di Torres e con gli oltre 130 milioni che incasserà intende rivoluzionare i ruoli strategici della squadra. Con Lampard ed Eto’o svincolati (ma il primo dovrebbe rimanere) c’è da mettere mano a tutti i reparti e si comincerà da dietro. Benatia, che ha un contratto fino al 2018 con i giallorossi, è il primo obiettivo e appare difficile che la Roma possa riuscire a trattenerlo visto che gli inglesi intendono offrirgli un contratto con ingaggio raddoppiato. Si discute sulla cifra, il 27enne marocchino potrebbe andar via per circa 20 milioni di euro anche se va combattuta la concorrenza di City e Barcellona. L’alternativa è Varane del Real Madrid. Il secondo obiettivo di Mourinho si chiama Diego Costa. Per il bomber dell’Atletico verrà proposto uno scambio con Torres più soldi. Stefano Grandi  

Tags: chelsea calciomercato roma Costa david luiz psg benatia varane

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE