Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato: Psg su Hazard e Alves con o senza fair-play finanziario

19/05/2014 11:26

Calciomercato: Psg su Hazard e Alves con o senza fair-play finanziario |  Sport e Vai
Alla faccia del fair-play finanziario, dei bilanci e degli ammonimenti di Platini il Psg non intende frenare la propria smodata ambizione sul calciomercato e sta puntando in alto in vista della prossima stagione. I due titoli di campione di Francia non bastano, il club parigino mira alla Champions League dopo due eliminazioni di fila ai quarti che bruciano ancora. Due stagioni fa fu il Barcellona a fare fuori la squadra allora allenata da Ancelotti ma solo per i gol fatti in trasferta a parità di differenza reti mentre quest’anno è stato il Chelsea di Mourinho a mandare in fumo il sogno della semifinale sempre con la stessa modalità (3-1 per il Psg a Parigi, 2-0 per il Chelsea a Stamford Bridge). Per fare il salto di qualità lo sceicco patron della società vuole accontentare Blanc, che dovrebbe rimanere al suo posto, e sta puntando tre top-player. Il primo della lista è Hazard. Il fantasista belga potrebbe lasciare il Chelsea di fronte a un’offerta importante (oltre 50 milioni di euro). Piace anche il brasiliano David Luiz, che non sempre si è trovato bene con Mourinho. Il terzo indiziato è Dani Alves del Barcellona. Un tris d’assi che comporterebbe un esborso di oltre 110 milioni di euro. Per cercare di rimanere almeno nei paraggi dei recinti imposti dal fair-play finanziario il Psg, oltre ad alleggerire il monte ingaggi non rinnovando i contratti in scadenza (da Menez ad Alex) potrebbe cedere due suoi pezzi grossi come Lavezzi e Pastore. Stefano Grandi  

Tags: mourinho lavezzi Pastore david luiz psg dani alves hazard

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE