Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 3 Dicembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato, le principali trattative di venerdì 10 gennaio

10/01/2014 17:51

Calciomercato, le principali trattative di venerdì 10 gennaio |  Sport e Vai

Si fa sempre più complicato il calciomercato dell’Inter. Le operazioni del club nerazzurro dovevano partire essenzialmente dopo la cessione di Guarin al Chelsea: peccato, però, che oggi Mourinho abbia di fatto scaricato il colombiano, spiegando di non essere interessato all’ex centrocampista del Porto. Dall’Inghilterra, però, arrivano voci di un possibile scambio con il Southampton, club che detiene il cartellino di Osvaldo, prima scelta di Mazzarri per l’attacco. I dirigenti nerazzurri stanno valutando la possibilità di portare a termine l’operazione con i Saints che risolverebbe gran parte dei problemi del club in questo mercato. L’Inter, però, segue anche altre piste: una di queste porta al prestito di Borriello della Roma che, però, ha un ingaggio (2,7 milioni annui) troppo alto per i parametri fissati dalla gestione Thohir (2,5). Intanto per Belfodil, che sembrava ad un passo dal prestito al West Ham, si è inserito anche il Queens Park Rangers.  

CEDESI MATRI. Se l’Inter cerca una punta, il Milan è al lavoro per cederne un’altra: Adriano Galliani ha ufficialmente messo sul mercato Matri, il grande flop dell’ultimo mercato estivo rossonero. Fortemente voluto da Allegri, acquistato per 11 milioni di euro dalla Juventus, Matri ha segnato solo un gol con la maglia del Milan e adesso è pronto a fare le valigie. La Lazio, che cerca una punta da affiancare a Klose, è interessata, ma vorrebbe il giocatore in prestito, mentre il Milan chiede l’esterno Lulic come contropartita. In corsa per Matri c’è anche la Fiorentina, decimata in attacco dopo gli infortuni di Gomez e Rossi: i rapporti non proprio idilliaci tra la Viola e il club rossonero, però,  non favoriscono di certo il buon esito della trattativa. Dalla cessione di Matri – probabilmente in prestito – il Milan spera di ricavare le risorse necessarie per prendere in prestito Essien dal Chelsea: il centrocampista non gioca con Mourinho e può essere utilizzato in Champions, insomma sarebbe un buon colpo per dare sostanza alla mediana, che resterebbe comunque priva di qualità. Intanto i rossoneri hanno spedito il difensore colombiano Vergara, oggetto misterioso del mercato estivo, in prestito alla Reggina; forse lo seguirà anche il portierino Gabriel, che però ha offerte anche dal Brasile.

BLINDARE POGBA. La Juventus, intanto, ha come priorità assolute i rinnovi di Pirlo e soprattutto di Pogba, inseguito da Real Madrid, Bayern Monaco e, soprattutto Psg. Donato Di Campli, agente di Verratti, ha escluso al momento una trattativa tra il club parigino e la Juve per il centrocampista francese che preveda il suo assistito come contropartita tecnica. Questa ipotesi, però, non è da escludere per il mercato di giugno, visto che Verratti è da sempre un pallino bianconero. Nel frattempo dall’Inghilterra rilanciano l’interesse del Manchester United per Marchisio (fonte Express), alimentato anche dal fatto che la Juventus vede in Nani il rinforzo perfetto per questa sessione di mercato. Nel frattempo, Marotta lavora anche con l’Atalanta per Baselli, centrocampista identificato come il possibile erede di Pirlo.

M’VILA NEL MIRINO. Mentre il Lione continua a giocare sul tema Gonalons – “spero che resti”, ha detto il tecnico Garde: ma il giocatore non era stato dichiarato incedibile? – il Napoli si guarda attorno in cerca di possibili alternative, spinto anche dall’infortunio che terrà Behrami lontano dal campo per almeno un mese e mezzo. Probabile che De Laurentiis punti ad una doppietta a centrocampo: M’Vila del Rubin Kazan e Jorginho del Verona sono i due giocatori che maggiormente interessano agli azzurri, ma le loro valutazioni non sono tenere (15 milioni ciascuno). Fernando del Porto, su cui c’è la concorrenza del Monaco, è altro nome gradito. In difesa torna d’attualità il nome del parmense Paletta, già seguito un anno fa, e resta vivo l’interesse per Vidic, in scadenza con il Manchester United.

RINAUDO AL CATANIA. La Lazio cerca una punta: oltre a Matri, i biancocelesti pensano a Gabbiadini della Sampdoria. Il Catania ha preso il centrocampista argentino dello Sporting Lisbona Rinaudo, mentre il Chievo pensa all’esterno mancino Avelar del Cagliari. Il Parma, invece, sta valutando il difensore Tobio del Velez Sarsfield.

IL PSG SU HAZARD. In campo internazionale, il Psg sta pensando a un maxi-investimento per Eden Hazard del Chelsea, che costa però 50 milioni di euro, e tenta nel frattempo Xavi, che potrebbe non rinnovare con il Barcellona per chiudere la carriera a Parigi. Chelsea che, intanto, pianifica l’assalto a Rooney per il prossimo mercato estivo. A proposito di maxi-trasferimenti, la stampa portoghese riporta che lo Zenit sarebbe pronto a spendere 35 milioni di euro per Rodrigo, giovane attaccante del Benfica. Giovanni Trapattoni, infine, ha rifiutato di andare in Cina ad allenare il Beijing Guoan


Tags: juventus milan inter napoli essien xavi matri osvaldo hazard m'vila guarin rodrigo Gonalons Jorginho

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE