Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 18 Settembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Napoli: Il dubbio Hamsik, piace Fernando

14/04/2014 12:08

Calciomercato Napoli: Il dubbio Hamsik, piace Fernando |  Sport e Vai

La linea programmatica da seguire sul calciomercato il Napoli l’ha più volte esplicitata Benitez, che chiede una rosa qualitativamente superiore da tempo, e l’ha ribadita il ds Bigon: “La cosa importante è il lavoro. Se si lavora in un certo modo e si cerca di fare il meglio possibile, allora si riesce. Siamo una squadra che ha cambiato tanto a livello tecnico e di modulo, diamo tempo alla squadra di crescere e potremo avvicinarci a determinati obiettivi. Con Benitez siamo a contatto tutti i giorni, non sono le parole in conferenza stampa che cambiano le nostre idee. Sicuramente vogliamo migliorare l’organico e aumentare la competitività e la concorrenza". Concorrenza che su alcuni ruoli già esiste ma solo in alcuni reparti, come in attacco dove ieri con la Lazio sono andati in panchina due pezzi da novanta come Callejon e Hamsik. Ma se per lo spagnolo neanche si pone il dubbio sul futuro, visto che l’ex Real è considerato intoccabile (il prezzo del suo cartellino è raddoppiato, ora vale più di 20 milioni ma De Laurentiis non lo cederà) l’equivoco Hamsik continua a turbare. Lo slovacco quest’anno ha avuto un’involuzione preoccupante dopo un avvio super. Può essere solo l’infortunio che lo ha tenuto fuori due mesi la ragione? In molti sospettano che sia il modulo di Benitez e la difficile convivenza con Higuain a determinare un brusco calo di rendimento del giocatore. Questione di spazi da occupare oltre che di una condizione non al top ed è su questo contesto che l’interessamento di diversi club, in Italia come all’estero, potrebbe far tentennare il Napoli. Benitez si aspettava un salto di qualità del giocatore, più di una volta l’ha spronato a prendere in mano la squadra e a diventare protagonista ma le prove d’appello sono state in gran parte fallite. Mazzarri farebbe carte false per portarlo all’Inter e sarebbe già pronta un’offerta per uno scambio con Guarin ma difficilmente il giocatore resterebbe in Italia se dovesse andar via da Napoli. Fa riflettere piuttosto l’interesse del Manchester United che sembrerebbe disposto a pagare 30 milioni il centrocampista slovacco. Hamsik ha sempre dichiarato di voler rimanere in azzurro e nessuno mai lo ha messo veramente in discussione finora: né l’allenatore, né il presidente che ha sempre speso parole d’oro nei suoi confronti. Il punto interrogativo però resta, soprattutto se dalle parole i Red Devils dovessero passare ai fatti e presentarsi con un assegno di 30 milioni. Bigon però ora si sta concentrando sugli acquisti. Dei 5 volti nuovi che si aspetta Benitez due dovrebbero essere centrocampisti. Con Behrami e Dzemaili in partenza servono almeno due mediani, con caratteristiche particolari come spiegato dallo stesso Benitez: “Devono sapere giocare a calcio, andare a contrasto, fare fallo fattico, ma anche giocare a 10 ed a 30 metri. Dzemaili, Behrami, Inler, Jorginho, con tutti e 4 abbiamo fatto tante cose, ma dipende anche da chi gioca dietro e davanti. C'è bisogno di qualità e giocatori che capiscano il gioco, meglio uno di palleggio e uno più di copertura". Un identikit che porta a due giocatori: il primo è Fernando del Porto, colosso della mediana che ha di recente rinnovato il contratto ma con una clausola rescissoria che gli consente di andar via. Il secondo è Gonalons, con cui le trattative sono avviate da tempo e che sembra intenzionato a dire addio al Lione. A gennaio non  se l’è sentita di abbandonare i compagni ma con il presidente Aulas c’era un tacito accordo che se in estate si fosse presentato un club con un’offerta importante ci sarebbe stato l’ok alla cessione.

Stefano Grandi

 


Tags: hamsik benitez manchester united calciomercato napoli fernando higuain guarin Gonalons callejon

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE