Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 24 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Napoli: I dubbi di Rafa, campione o giovane promessa?

26/04/2014 13:05

Calciomercato Napoli: I dubbi di Rafa, campione o giovane promessa? |  Sport e Vai

Due pezzi da Novanta o giovani promesse affamate di emergere? Dove si orienterà il Napoli sul calciomercato? Un dubbio esplicitato dallo stesso Benitez alla vigilia della gara con l’Inter, a metà tra un messaggio alla società e un avviso ai naviganti. Non è detto che gli azzurri puntino necessariamente a top-player per la prossima stagione ma che sia una scelta  e non un ripiego obbligato è da vedere. Il tecnico spagnolo le idee chiare le avrebbe ma dovrà cozzare con un mercato non semplice e con i limiti di una società che al momento non può competere con i top-club europei. Anche la mancata certezza della qualificazione alla prossima Champions, soggetta alle forche caudine dei preliminari che possono regalare anche brutte sorprese, non aiuta in tal senso. Lo stesso De Laurentiis era stato chiaro, nel garantire che la squadra sarebbe stata rafforzata aveva dato indizi precisi: “Benitez si sta convincendo che occorre puntare su ragazzi di 21-22 anni dalle grandi speranze”. Solo con la speranza però non si vince e l’impressione è che alla fine si addivenga ad un compromesso. Al nuovo Napoli serviranno non meno di 5-6 pedine ed è presumibile che si vada per quote. In quota Benitez ci sarà un big di primissima fascia e due giocatori di buon livello ma già esperti, poi verranno presi – sempre con il placet dell’allenatore – anche dei giovani di valore. Non è semplice dare un nome ed un volto ai giocatori del nuovo Napoli ma la sensazione è che il campione arriverà a centrocampo. Gonalons è il nome che circola da più tempo ma non è il botto tanto atteso. La sospensione della sentenza Fifa che bloccava il Barcellona sul mercato ha riaperto la pista Mascherano, pupillo di Benitez e il Napoli vorrebbe provare ad acconterare l’allenatore. Non sarà facile, e per il costo del cartellino e per le richieste del giocatore che piace anche in Premier. Altro nome caldo è quello di Vermaelen, che verrebbe ad occupare l’altra casella scoperta, quella del difensore centrale di classe da abbinare a Albiol. Con Fernandez ed Henrique che saranno destinati a fare da prime riserve, occorre un difensore esperto e di qualità. Improbabile che in quel ruolo arrivi un giovane laddove sulle fasce si punterà sulla freschezza dei “giovani affamati”. Bernat e Alberto Moreno giovani lo sono ma anche appetiti da tanti club, Bigon ci sta provando ma le difficoltà non mancano. Anche per l’attacco Benitez dovrà probabilmente accontentarsi di un giovane: in calo le azioni di Gilardino e Pazzini, bocciata l’idea di un ritorno di Lavezzi (definito da De Laurentiis un “vecchiariello” e paragonato a una moglie fedifraga). Il vice-Higuain potrebbe essere una scommessa dall’estero o quell’Hernandez del Palermo che gravita da anni nell’orbita del Napoli.

Stefano Grandi

 


Tags: pazzini de laurentiis lavezzi benitez calciomercato napoli Mascherano fernandez Albiol Gonalons bernat alberto moreno

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE