Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 1 Dicembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Milan: Honda resta, Kakà no e Balotelli forse

10/06/2014 12:29

Calciomercato Milan: Honda resta, Kakà no e Balotelli forse |  Sport e Vai
Ora che l’era Inzaghi al Milan è ufficialmente partita, con il contratto firmato che lo legherà fino al 2016 al club rossonero come allenatore al posto dell’esonerato Seedorf, tutte le energie verranno riversate sul calciomercato. Il feeling di SuperPippo con Galliani sarà l’arma in più per arrivare ad obiettivi condivisi anche se va detto che i rossoneri non hanno perso tempo. Tre colpi già messi a segno, diversi altri in canna: sta per nascere un Milan più giovane e più italiano, ma senza trascurare l’apporto di assi stranieri, specie se presi a parametro zero. Così dopo aver bloccato il portiere Agazzi, a parametro zero, ed aver raggiunto l’accordo con Alex, preso a fine contratto dal Psg, è arrivato anche il riscatto della metà di Poli. Alla Samp andranno 2,5 milioni più l’altra metà di Salamon. Il prossimo arrivo non ha misteri: sarà Menez, altro svincolato del Psg corteggiato a lungo e con il quale l’accordo è stato già trovato e contemporaneamente è più vicina l’intesa con il Valencia per il riscatto di Rami. Le due parti troveranno un accordo a metà strada, con il Milan che salirà fino a 4,5 milioni rispetto ai 3,8 inizialmente offerti. Sempre meno dei 7 fissati lo scorso inverno. Chi invece è sempre più lontano è Kakà: l’addio del brasiliano fa sì che si rafforzino le quotazioni di Honda. Il giapponese dovrebbe rimanere a Milano, a fare le valigie saranno Taarabt, Essien, Zaccardo, Birsa, Robinho e Saponara. Incerto il futuro di Mexes, che potrebbe rinnovare ma anche andar via ma il vero punto interrogativo è Balotelli. A Inzaghi non dispiacerebbe partire con un 4-3-2-1 che prevede Menez ed El Shaarawy alle spalle di Balotelli ma mette in conto anche una cessione di SuperMario. Se dall’Arsenal o dal Tottenham dovessero arrivare offerte importanti ci sarebbe il via libera alla sua cessione. In questo caso verrebbe acquistata una prima punta di spessore ma non Mandzukic (che costa 25 milioni ed ha un ingaggio pesante). Stefano Grandi    

Tags: honda kakà balotelli INZAGHI calciomercato milan Menez alex rami

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE